codess

News > Notizie dalla Cooperativa

 

14/04/2017

Commissioni Soci Territoriali di aprile e maggio 2017

In preparazione all'Assemble ordinaria Soci,
sono convocate le Commissioni Soci Territoriali nelle date e luoghi sotto indicati con il seguente ordine del giorno:

1. Bilancio d’esercizio 2016, relazione sulla gestione e sulle attività di sorveglianza.

2. Varie ed eventuali

In allegato il calendario completo delle Commissioni.

 

 

14/04/2017

Convocazione Assemblea ordinaria dei Soci 2017

l/Le Signori/e Soci/e, sono convocati/e  in Assemblea Ordinaria  in prima  convocazione  per il giorno  28 aprile 2017 alle ore 8,30 a Udine presso la sede della Lega·Cooperative in via Cernazai n. 8 e, occorrendo, in seconda convocazione per il giorno venerdì 26 maggio 2017 alle ore 18,00 presso il ristorante "Belvedere" in via Belvedere 21 a Tricesimo (UD).

Scarica la convocazione completa

 

 

31/03/2017

Spettacolo teatrale “IL CONFINE È UNA LINEA IMMATERIALE"

Sabato 1 aprile 2017, alle ore 17.30 nel chiostro della Chiesa di San Francesco, a Cividale del Friuli in Piazza San Francesco
e
Domenica 9 aprile 2017, alle ore 17.00 nell'Auditorium comunale "G. De Cesare", via Bonaldo Stringher 11, a Remanzacco.
verrà rappresentato lo spettacolo:
 
“IL CONFINE È UNA LINEA IMMATERIALE”, atto conclusivo del laboratorio teatrale interculturale a cura dell'Associazione culturare/compagnia teatrale "Fierascena" per il progetto SPRAR (Sistema di Protezione per i Richiedenti Asilo e Rifugiati) dell’ ex Ambito distrettuale del Cividalese (ora Servizio Sociale dei Comuni dell'UTI del Natisone) e della Caritas diocesana di Udine.
L'evento é stato realizzato in collaborazione con vari Enti/Associazioni e con il patrocinio dei Comuni di Cividale del Friuli e di Remanzacco.
La performance teatrale vede come protagonistii profughi del progetto SPRAR del cividalese e i cittadini italiani che hanno voluto aderire al progetto. Il gruppo, caratterizzato da un alto livello di eterogeneità, ha lavorato sul tema del Confine, sia come luogo di conoscenza e di messa in discussione delle proprie certezze, che come luogo di apertura e acquisizione. Per valorizzare al massimo la possibilità di incontro e scambio che questo progetto ha rappresentato le porte del laboratorio sono rimaste sempre aperte, pronte ad accogliere non solo gli stranieri ma anche tutti i cittadini italiani che hanno voluto partecipare. Durante il lavoro, durato 3 mesi sotto al guida di Elisa Menon, attrice e regista di Teatro sociale che da anni lavora nel settore dell'intercultura, si è lavorato sul confine come punto di contatto valorizzando il sentire comune a tutti gli esseri umani per promuovere lo scambio e la coesione.
La performance finale vuole restituire la ricchezza del percorso fatto e raccontare la complessità, la reciprocità, la complicità che lega culture e popoli diversi e distanti.
Scarica la locandina allegata

 

 

12/01/2017

CONVEGNO: Non si smette di giocare perchè si invecchia, ma si invecchia perchè..

Il Comune di Udine e l’ASP La Quiete organizzano un evento formativo dal titolo:

NON SI SMETTE DI GIOCARE PERCHÈ SI INVECCHIA, MA SI INVECCHIA PERCHÈ SI SMETTE DI GIOCARE

Sabato 28 gennaio 2017, ore 08.30 - 14.00 Aula Magna Liceo “C. Percoto”, via Leicht n. 4 – Udine

 

Il convegno è accreditato ECM (Educazione Continua in Medicina) per Medici di medicina generale, Psichiatri, Neurologi, Geriatri, Infermieri, Educatori professionali, Psicologi, Fisioterapisti, e dà diritto a 2,8 crediti.

L’evento, aperto a tutti, è rivolto in particolare a professionisti della salute, operatori sanitari, animatori di centri diurni e case per anziani, associazioni che promuovono progetti per il benessere mentale e sociale. Il convegno si propone di stimolare la riflessione e il confronto tra amministratori, professionisti e operatori sanitari sul tema dell’invecchiamento sano e attivo, prendendo a riferimento la definizione di salute formulata dall’OMS come benessere fisico, mentale e sociale e non semplice assenza di malattia. La promozione di un invecchiamento attivo – a cui la città di Udine da molti anni dedica iniziative e progetti – sarà affrontata attraverso esperienze significative condotte presso case di riposo e progetti di comunità, con esperti di prevenzione del decadimento cognitivo, giochi, sport e movimento. Sono previste anche demo ed esibizioni di giochi.

ISCRIZIONE GRATUITA OBBLIGATORIA - POSTI LIMITATI

Per conoscere il programma completo scaricare il pieghevole qui sotto.

Il modulo di iscrizione, disponibile qui sotto, deve essere compilato e inviato a iscrizioni@codessfvg.it

 

Segreteria Organizzativa

Dott.ssa Iris Tion

email: iscrizioni@codessfvg.it  tel. 0432.21331 | fax 0432.510916

 

 

29/12/2016

CONVEGNO: L' approccio capacitante nella cura degli anziani fragili

L’Azienda Pubblica di Servizi alla persona “Giovanni Chiabà” di San Giorgio di Nogaro (UD) e CODESS FVG organizzano un evento formativo dal titolo: L'APPROCCIO CAPACITANTE NELLA CURA DEGLI ANZIANI FRAGILI.

Relatori:

PIETRO VIGORELLI  Medico e psicoterapeuta italiano, promotore e cofondatore del Gruppo Anchise. Partendo dal Conversazionalismo di Giampaolo Lai ha sviluppato l’Approccio Capacitante nella cura degli anziani fragili e delle persone con malattia di Alzheimer.

DONATELLA BASSO Psicologa e psicoterapeuta, è conduttrice di Gruppi ABC, proposti da Pietro Vigorelli e dal Gruppo Anchise di Milano, per la conversazione possibile con il malato di Alzheimer ed è esperta nell’Approccio Capacitante.

Il corso di Educazione Continua in Medicina (ECM) è rivolto a Infermieri, Educatori professionali, Fisioterapisti, Psicologi e prevede il riconoscimento di 8 crediti formativi.Intende fornire ai partecipanti le conoscenze di base dell’Approccio Capacitante e della sua genesi e sensibilizzarli sull’importanza di un metodo assistenziale focalizzato sulla persona, sul suo benessere e su quello dei suoi familiari.L’Approccio Capacitante si fonda sulla capacità degli operatori e dei familiari di gestire diversamente la relazione interpersonale con gli anziani fragili  basandosi su un uso più efficace del linguaggio e della comunicazione. Ha come obiettivo la realizzazione di una convivenza felice fra gli anziani, i loro caregiver e gli operatori. L' evento si svolgerà venerdì 20 gennaio 2017 dalle 09 alle 18 presso Biblioteca Comunale “VILLA DORA”, piazza del Plebiscito n°2, San Giorgio di Nogaro (UD)

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA - POSTI LIMITATI

Modulo di iscrizione disponibile in allegato qui sotto.

Quota di partecipazione 50 euro (comprensiva di pranzo presso Hotel Vittoria - Ristorante Convivio di San Giorgio di Nogaro).

Per conoscere il programma completo scarica la locandina e il pieghevole qui sotto.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Codess FVG

Dott.ssa Iris Tion

email: info@codessfvg.it  tel. 0432.21331 | fax 0432.510916

 

 

28/11/2016

Elezione di un membro del Consiglio di Sorveglianza Area del tolmezzino

Sono riaperte le candidature per la nomina di 1 membro del Consiglio di Sorveglianza dell’Area del tolmezzino per il triennio 2016-2019.
A seguito della mancata nomina, durante le elezioni dell’Assemblea di maggio u.s, di un rappresentante dell’Area del tolmezzino, il Consiglio di Gestione, ai sensi dell’art. 8 del Regolamento elettorale al fine di tutelare la massima rappresentanza, ha deciso -sentito anche il Consiglio di Sorveglianza- di proporre all’Assemblea l’integrazione dei membri con l’elezione di un nominativo che risponda ai requisiti di territorialità.
Possono candidarsi tutti i Soci-lavoratori di Codess FVG, iscritti nel Libro Soci in qualità di Socio Ordinario, che aderiscono al Codice Etico – Carta dei Valori e dei comportamenti di Codess FVG e non ricorrono nelle cause di ineleggibilità di cui all’art. 2382 c.c. e che prestano servizio nelle seguenti commesse: ASP Scrosoppi di Tolmezzo, Casa di Soggiorno di Gemona del Friuli, Servizi di Assistenza Domiciliare Ambito Gemonese e Ambito Tolmezzino, CSRE di Tolmezzo, Gemona ed Esemon e Nido di Infanzia di Tarvisio.
La candidatura va effettuata compilando l’apposito modulo, e può essere presentata fino al giorno antecedente la data di convocazione dell’ Assemblea.
Il modulo può essere scaricato qui sotto o richiesto al Coordinatore di  servizio e va consegnato, unitamente alla fotocopia di un documento valido di identità, presso la sede di Codess FVG Viale Trieste, 89 - Udine o inviato tramite email a: info@codessfvg.it.

Le Commissioni Soci saranno un momento informativo e di approfondimento rispetto a questo argomento.


Di seguito il modulo candidatura a Membro del CdS e il testo integrale del Regolamento elettorale approvato in Assemblea in data 11 dicembre 2015

 

 

18/11/2016

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci

I/Le Signori/e Soci/e
sono convocati in Assemblea Ordinaria in 1^ convocazione per il giorno 09 dicembre 2016 alle ore 8,00 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai n. 8 e, occorrendo, in 2^ convocazione per il giorno venerdì 16 dicembre 2016 alle ore 18,00 presso il ristorante “Alla Tavernetta" in via Marconi, 1 - Remanzacco (Udine).

Per la convocazione completa scarica il file allegato.

 

 

18/11/2016

Commissioni Soci Territoriali di novembre e dicembre 2016

Sono convocate le Commissioni Soci Territoriali nelle date e luoghi sotto indicati con il seguente ordine del giorno:

  1. Relazione sull'attività svolta dal Consiglio di Sorveglianza

  2. Relazione sull'attività dell'Organismo di Vigilanza

  3. Verifica intermedia sull’andamento della Cooperativa: relazione del Consiglio di Gestione

  4. Modifica art. 5 del Regolamento elettorale approvato dall’Assemblea dei Soci in data 11 dicembre 2015 e proposta di nomina n. 1 membro del Consiglio di Sorveglianza proveniente dall’Area Tolmezzina.

Varie ed eventuali.

In allegato il calendario completo delle Commissioni.

 

 

14/12/2016

Molti passi ancora - Sei storie di assistenza e relazione

Molti passi ancora - Sei storie di assistenza e relazione è il titolo del libro che viene presentato sabato 17 dicmbre 2016 alle ore 11 e alle ore 14.
La raccolta include il contributo di Laura Nave, presidente dell’Associazione DeMaison, sull’esperienza del cohousing nell’assistenza anziani affetti da demenza.

Sabato 17 dicembre
Ore 11.00: Centro Diurno “Primaveramente”, via della Libertà 19 – LOVARIA DI PRADAMANO (UD)
Ore 14.00: Centro “StimolaMente”, via S. Rocco 10B - UDINE

In allegato le locandine dei due appuntamenti.

La partecipazione è libera e gratuita.

 

 

Un'ora vale due: solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto

Codess FVG aderisce all’iniziativa promossa da Alleanza delle Cooperative Italiane, Cgil, Cisl e Uil a favore delle persone colpite dal sisma che fra agosto e settembre ha devastato l’Italia Centrale.
 
A ottobre, sottoscrivendo l'apposito modulo che verrà consegnato con la  prossima busta paga, i Soci di Codess FVG avranno  la possibilità di devolvere la somma equivalente a un’ora di lavoro a favore delle vittime del terremoto. A questa si aggiungerà un contributo equivalente versato dalla Cooperativa. I contributi confluiranno nel Fondo di intervento a favore delle popolazioni del Centro Italia istituito dall’accordo.
 
Per maggiori informazioni visita il sito www.legacoopfvg.it/terremoto-del-24-agosto-nellitalia-centrale/

 

 

02/09/2016

Demenze: un approccio esperienziale alle tecniche di cura

In occasione della 23ª Giornata Mondiale Alzheimer e della campagna internazionale per accrescere la consapevolezza e ridurre lo stigma sulla malattia, l’Associazione Demaison ONLUS e CODESS FVG organizzano un evento formativo scientifico che, attraverso una modalità interattiva ed esperienziale, intende contribuire alla corretta informazione e alla sensibilizzazione sulla malattia e sulle possibilità terapeutiche ed assistenziali che possono favorire il benessere dei malati e dei loro familiari.
L' evento si svolge sabato 24 settembre 2016 dalle 09 alle 13 presso la Camera di Commercio di Udine 'Sala Valduga'
Piazza Venerio, 8 - Udine.
Il corso di Educazione Continua in Medicina (ECM) è rivolto a Medici di Medicina Generale, Neurologi, Psichiatri, Infermieri, Educatori professionali, Fisioterapisti, Psicologi.
La partecipazione al convegno è aperta a tutti ed è rivolta, in particolare, a coloro che si prendono cura dei malati di demenza per professione o per necessità familiare.


POSTI LIMITATI                
ISCRIZIONE OBBLIGATORIA GRATUITA

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
CODESS FVG
Sig.ra Iris Tion
e-mail: info@codessfvg.it
tel. 0432.21331 e fax 0432.510916

Per conoscere il programma completo e per il modulo di iscrizione, scarica gli allegati

 

 

 

19/08/2016

Codess FVG ottiene il Rating di legalità

L' Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato, in data 04 agosto 2016, l'attribuzione a Codess FVG del Rating di legalità. Si tratta di un nuovo strumento introdotto nel 2012 per le imprese italiane, volto alla promozione e all’introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un “riconoscimento” - misurato in “stellette” –  indicativo del  rispetto della legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatto richiesta e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business. Codess FVG ha ottenuto il punteggio  stella ++.
Per visionare la comunicazione del Garante scarica il file allegato

 

 

09/09/2016

“FAMIGLIA, NIDO E SCUOLA. QUALE INFANZIA PER I BAMBINI DA 0 A 6 ANNI?”

Sono aperte le iscrizioni al convegno “FAMIGLIA, NIDO E SCUOLA. QUALE INFANZIA PER I BAMBINI DA 0 A 6 ANNI?” che si terrà ad Udine l’8 ottobre 2016 dalle ore 9.00 alle ore 17.00 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

Il convegno, a carattere regionale, auspica di offrire un’occasione di confronto, riflessione, formazione e informazione sulla qualità dell’infanzia che come educatori, insegnanti, genitori e istituzioni offriamo ai nostri bambini.

Ad ingresso gratuito è costituito da due sessioni di lavoro per gli adulti e dai laboratori sensoriali per i bambini da 0 a 6 anni che si svolgeranno in contemporanea durante la mattinata.

Gli adulti possono scegliere una delle due sessioni di lavoro:

- "Pratiche di libertà per adulti e bambini" con Maria Gemma Pompei e Roger Prott;

- "Stare accanto ai figli e ai bambini: la sfida della complessità" con Nice Terzi e Giuseppe Nicolodi.

I bambini in "S’impara facendo…: elaborazioni sensoriali per bambini curiosi" hanno la possibilità di partecipare ad attività libere sensoriali negli otto laboratori ideati e organizzati dalle “maestre”, dopo un percorso di formazione congiunto, provenienti dai nidi e dalle scuole dell’infanzia del Comune e dagli Istituti comprensivi della città di Udine, dalla FISM, dalla Coop. CODESS FVG, dalla Sodexo e dal GTNIfvg.

Nel pomeriggio le attività continueranno con la visione del cortometraggio "S’impara facendo…” di Cesare Bellafronte, le relazioni conclusive dei coordinatori delle tre sessioni di lavoro: Daniele Fedeli, Francesca Zanon, Davide Zoletto e la rappresentazione teatrale "Tiketak. Piccololorso ha una sorellina" della compagnia teatrale "La Baracca - Testoni ragazzi - Bologna”.

Per partecipare al convegno regionale è necessario iscriversi entro il 30 settembre 2016, previo invio via email a: famiglianidoscuola2016@comune.udine.it

della scheda d’iscrizione con la scelta della sessione di lavoro e completa dall'allegata autorizzazione per le riprese video-foto in caso di partecipazione dei bambini.

Segreteria organizzativa per il convegno del Comune di Udine tel. 0432 127 2436

Tel. CODESS FVG 340 742 8879

Tel. FISM-Udine 0432 266 29

Tel. SODEXO 0432 235 361

Per informazioni e iscrizioni scarica il programma e le schede allegate

 

 

05/08/2016

MOSTRA E MUSICA: evento conclusivo del progetto RETI D'A...MARE

Sabato 20 AGOSTO grande evento conclusivo MOSTRA E MUSICA, del progetto "RETI D'A....MARE: proposte di domiciliarità innovativa a favore degli anziani di Grado" promosso da Codess FVG in collaborazione con il Comune di Grado e Servizio Sociale dei Comuni Ambito Distrettuale 2.2. INGRESSO LIBERO. Info: Giorgia Lauto cell. 347.3620557


Per tutte le informazioni scarica la locandina.

 

 


 

15/06/2016

Convegno: "Equilibrio nelle relazioni di cura"

“EQUILIBRIO NELLE RELAZIONI DI CURA. Il ruolo della cronicità, nelle cure assistenziali domiciliari” è il titolo del convegno organizzato da Consorzio Vives e ASP Moro di Codroipo e che avrà luogo lunedi 27 giugno p.v. presso la BCC di Basiliano a Codroipo.
L’ obiettivo dell’ incontro è riflettere, in un contesto sociale di progressivo invecchiamento della popolazione, sul tema della cronicità. L’operatore che assiste anziani e malati cronici si trova sovraesposto a numerose esperienze tra cui anche quella del fine vita. Programma completo e scheda di iscrizione nella brochere allegata.

Iscrizione gratuita, posti limitati. Iscrizioni entro il 24/06/2016.
Per informazioni e iscrizioni:
e-mail: info@codessfvg.it
tel: 0432 21331
fax: 0432 510916

 

Scarica la brochure.

 

 

15/06/2016

Giornata mondiale del rifugiato:mostra fotografica "Con occhi migranti"

“Con occhi migranti”.
Una mostra fotografica a Remanzacco per festeggiare la Giornata Mondiale del Rifugiato.

 

Il 20 giugno si celebra la Giornata mondiale del Rifugiato. L’Ambito distrettuale del Cividalese, in qualità di ente titolare del progetto Sprar sul medesimo ambito, insieme al Centro Caritas dell’Arcidiocesi di Udine onlus, in qualità di ente gestore, in collaborazione con il Comune di Remanzacco organizza una mostra fotografica dal titolo “Con occhi migranti. Cui voi migrants” . La mostra sarà inaugurata sabato 18 giugno 2016 alle h 18:00 presso la Sala del Comune di Remanzacco, Galleria comunale d’arte Arrigo Galliussi. Sono previsti i saluti delle autorità, la presentazione del laboratorio fotografico che ha portato alla realizzazione della mostra, la presentazione di vari progetti quali “Fulcolor, “Comunicatecivi”, “Civiform”, “Aspic”, “Vicini di Casa”, un momento di musica e lettura di racconti e poesie, al quale seguirà un rinfresco.
La mostra rimarrà aperta da lunedì 20 a domenica 26 giugno tutti i giorni dalle h 16:00 alle h 19:00.
L’iniziativa vuol essere un momento di socializzazione per stare insieme e anche per sensibilizzare la cittadinanza sul diritto di asilo e presentare il progetto che l’Ambito distrettuale ha avviato nell’anno 2014 aderendo al sistema nazionale SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) promosso dal Ministero dell'Interno, per il triennio 2014-2016, avvalendosi del Centro Caritas dell'Arcidiocesi di Udine Onlus. Il sistema è composto dalla rete degli enti locali che, con il contributo delle realtà del terzo settore, realizzano interventi di accoglienza per quanti arrivano sul territorio italiano in cerca di protezione internazionale. Tali interventi sono finalizzati a facilitare i percorsi di inserimento socio-economico di richiedenti asilo e rifugiati attraverso servizi di orientamento, alfabetizzazione della lingua italiana, informazione e accompagnamento verso la riconquista di un’autonomia perduta e con l’obiettivo di rinforzare le opportunità di integrazione delle persone.
L’accoglienza nei Comuni appartenenti all’Ambito distrettuale del Cividalese, nel ribadire la centralità dei diritti umani, è un atto concreto per esprimere la solidarietà verso le persone che sono state costrette a lasciare i loro paesi e rappresenta un’occasione di arricchimento e crescita per le nostre comunità. In questo momento, n. 40 giovani, di età compresa tra i 20 e i 35 anni, provenienti da Afganistan, Pakistan, Nigeria, Senegal, Mali, Guinea, Togo, Bangladesh, Iran, Gambia, Ghana, Costa d’Avorio, Egitto sono accolti negli appartamenti messi a disposizione dal Centro Caritas nei Comuni di Remanzacco, Cividale del Friuli e di Buttrio. I giovani saranno tra i protagonisti della mostra, porteranno le loro testimonianze con letture di poesie e musiche tradizionali.

 

Scarica la locandina

 

 

27/05/2016

Codess FVG cresce ancora e innova le sue attività ampliando al settore sanitario

L’Assemblea dei Soci di Codess FVG, riunitasi il 20 maggio u.s., ha approvato all’unanimità il Bilancio dell’anno 2015 e ha eletto gli organi societari che guideranno la Cooperativa per il nuovo triennio 2016-2019.
Con l’approvazione del Bilancio d’esercizio dell’anno 2015, che si è chiuso con un valore della produzione pari a € 15.134.988,  è terminato il primo mandato degli organi societari dopo l’adozione del nuovo modello di governance. È stata una scelta originale e innovativa che colloca, tuttora, Codess FVG tra le pochissime realtà in Italia a governare una Cooperativa attraverso il Sistema Dualistico, con un bilancio di questo primo triennio positivo, che ha permesso di coniugare al meglio efficienza e partecipazione.
L’Assemblea ha votato il nuovo Consiglio di Sorveglianza composto dalla Presidente Annarosa Ciampini, rieletta quasi all’unanimità, e da 12 membri rappresentativi della compagine sociale: Monica Scolaris, Ermanno Francescutto, Lorena Ramoni, Federica Napolitano, Vincenzo Moltisanti, Lisa Zanchettin, Elvis Pigani, Filomena Del Mastro, Monica Soldà, Sylviana Pavan, Tania Bonutti e Raffaella Baissero.
Nominati, inoltre, Ornella Lorenzoni di Legacoop FVG e Roberto Minardi, iscritto all’albo dei revisori contabili, come componenti esterni esperti.
Il neo-eletto Consiglio, subito riunitosi per nominare il Consiglio di Gestione, ha quindi incaricato i 3 membri gestori riconfermando per il prossimo triennio Franco Fullin, in qualità di Presidente, Massimiliano Brumat e Giulia Bigot in veste, rispettivamente, di Vice-presidente e Consigliera.
“Il 2015 è stato un anno che si può definire, per certi versi, “storico” per lo sviluppo di Codess FVG - afferma il Presidente Franco Fullin - non solo perché il fatturato è ulteriormente aumentato del 5,9 % rispetto allo straordinario risultato dell’anno 2014, superando la soglia dei 15 milioni di euro, ma anche perché la Cooperativa ha realizzato uno dei suoi maggiori obiettivi strategici vale a dire l’acquisizione, ad agosto, delle attività del Centro Medico Polispecialistico POLIMEDICA di Pradamano. Era uno degli obiettivi che stavamo perseguendo da diverso tempo nella volontà di innovare, ampliare e diversificare il campo di intervento di Codess FVG anche all’ambito dei servizi sanitari e l’abbiamo raggiunto”.
Un anno, il 2015, che ha confermato, ancora una volta, Codess FVG come una delle più importanti e dinamiche realtà cooperative della Regione.

L’Assemblea dei Soci, svoltasi venerdì 20 maggio, ha approvato all’unanimità il Bilancio 2015, confermando Codess FVG come una delle più importanti, dinamiche e solide realtà cooperative della Regione.
L’Assemblea Soci di Codess FVG  ha provveduto,anche, ad eleggere gli organi societari per il nuovo triennio 2016-2019.
Il nuovo Consiglio di Sorveglianza è composto dalla rieletta Presidente Annarosa Ciampini che ha ricevuto ben 151 voti su 160 votanti,  e da 12 membri: Scolaris Monica, Francescutto Ermanno, Ramoni Lorena, Napolitano Federica,  Moltisanti Vincenzo, Zanchettin Lisa, Pigani Elvis, Del Mastro Filomena, Soldà Monica, Pavan Sylviana, Bonutti Tania e Baissero Raffaella.
Sono stati nominati, inoltre, i componenti esperti: Lorenzoni Ornella di Legacoop FVG e Minardi Roberto, iscritto tra l’altro all’albo dei revisori contabili.
Il neo-eletto Consiglio si è subito riunito per nominare il Consiglio di Gestione e ha eletto i 3 membri riconfermando per il prossimo triennio Fullin Franco in qualità di Presidente e legale rappresentante, Brumat Massimiliano vice-presidente e Bigot Giulia, consigliera. 

Visita la gallery per visionare altre immagini dell'Assemblea.

 


 

16/05/2016

Elenco candidature a membri del Consiglio di Sorveglianza

Vengono di seguito  pubblicati i nominativi dei Soci/e che si presentano come candidati a membri del Consiglio di Sorveglianza per il triennio 2016-2019 e a Presidente del Consiglio di Sorveglianza.

Le liste sono aggiornate con le candidature pervenute alla data del 12 maggio 2016.

 

Per conoscere i nominativi dei soci/e candidati scarica i file allegati.

 

 

 

22/04/2016

Commissioni Soci Territoriali aprile e maggio 2016

Sono convocate le Commissioni Soci Territoriali nelle date e luoghi sotto indicati con il seguente ordine del giorno:
1. Bilancio d’esercizio 2015, relazione sulla gestione e sulle attività di vigilanza
2. Elezioni membri del Consiglio di Sorveglianza
3. Varie ed eventuali

 

Per conoscere il calendario completo con le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato.

 

 

22/04/2016

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci

I/Le Signori/e Soci/e,

sono convocati/e in Assemblea Ordinaria in primaconvocazione per il giorno 29 aprile 2016 alle ore 8,30 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai n. 8 e, occorrendo, in 2^ convocazione per il giorno venerdì 20 maggio 2016 alle ore 18,00 presso il ristorante “Alla Tavernetta” in via Marconi, 1 – Remanzacco (UD).

Per la convocazione completa scarica il file allegato.

 

 

25/03/2016

Rinnovo del Consiglio di Sorveglianza per il triennio 2016-2019

Sono aperte le candidature per il rinnovo dei membri del Consiglio di Sorveglianza per il triennio 2016-2019. Da questo momento è possibile presentare la propria candidatura compilando l’apposito modulo da presentare alla Commissione Elettorale (eletta durante l'ultima Assemblea dell'11 dicembre 2015).

Il modulo può essere scaricato qui o richiesto al Coordinatore del tuo servizio e va consegnato, unitamente alla fotocopia di un documento valido di identità, presso la sede di Codess FVG Viale Trieste, 89 - Udine o inviato tramite email a: info@codessfvg.it.


Per conoscere e consultare il testo integrale del Regolamento elettorale approvato in Assemblea in data 11 dicembre 2015 clicca qui.

 

Di seguito il modulo candidatura a Membro, a Presidente e le FAQ.

 

 

 

08/04/2016

Conferenza pubblica 15 aprile 2016 a Palmanova

Il giorno 15 aprile 2016 è in programma una conferenza pubblica sul tema:"Le problematiche degli operatori sociali "privi di titolo": quali soluzioni?". L'incontro si terrà presso l'Auditorium San Marco in piazza Grande a Palmanova (Ud) alle ore 17.30.

 

Scarica il comunicato stampa

 

 

08/01/2016

Siglato un Protocollo di Intesa tra Codess FVG e Medici Assieme Friuli

L’accordo ha come obiettivo il perseguimento dell’ integrazione territoriale tra i servizi alla persona e della messa in rete delle risorse

 

Udine, 28 dicembre - Il 21 dicembre la Cooperativa Sociale Codess FVG e la Cooperativa medici di medicina generale ‘Medici assieme Friuli’ hanno siglato un protocollo di intesa, con cui le due Società si impegnano a una fattiva collaborazione per la creazione di una partnership nell’ambito dello sviluppo scientifico, organizzativo ed operativo dei servizi alla persona dell’Ambito socio-assistenziale di Udine e del Servizio Sanitario Regionale.

Un accordo importante con cui le due Società intendono individuare percorsi comuni volti a realizzare e a sviluppare azioni sia scientifiche che operative, ma anche percorsi di informazione e sensibilizzazione sui temi quali l’ invecchiamento attivo, la Non Autosufficienza, il sostegno ai Caregiver formali e informali, etc..

La MAF è il primo esempio di cooperazione in medicina nata per volontà di 12 medici di medicina generale operanti in tutte le AAS della Provincia di Udine, e il cui obiettivo è di garantire economie di scala, offrire assistenza e progettualità in ambito socio-sanitario.

Codess FVG è una realtà che da 20 anni è protagonista nella produzione di servizi socio-sanitari nel territorio regionale e che, a partire da settembre, ha acquisito due strutture sanitarie private, PoliMedica Pasteur e MediArs di Pradamano, facendo così decollare il progetto CODESSALUTE con cui punta a diversificare le proprie attività e a porsi come player riconosciuto nel mondo della sanità privata. Oltre ai servizi erogati presso le due strutture, CODESSALUTE propone una gamma ampia e diversificata di cure domiciliari, per permettere alle persone fragili o non autosufficienti di curarsi al meglio a casa propria.

Codess FVG e MAF con questo protocollo di intesa, siglato presso la sede del Centro Medico che ospita le strutture sanitarie Polimedica e Mediars, si pongono come obiettivo il perseguimento dell’ottimale integrazione territoriale tra i servizi alla persona e della messa in rete delle risorse, sia professionali che volontarie, dedite al miglioramento qualitativo dell’offerta di servizi erogati.

Scarica il comunicato stampa

 

 

04/12/2015

Convegno "Il Diritto di visita e relazione nei contesti di tutela minorile"

Giovedì 10 dicembre alle ore 09.30 presso la Sala Convegni BCC Basiliano Piazza Giardini a Codroipo si tiene il convegno "Il Diritto di visita e relazione nei contesti di tutela minorile" rivolto ad operatori dei Servizi per Minori.

Il convegno è organizzato dell' Azienda Pubblica di Servizi alla Persona "Daniele Moro" Servizio Sociale dei Comuni in collaborazione con il Garante Regionale dei diritti della persona e il Consorzio Vives.

Per il programma completo e le modalità di iscrizione scarica la locandina allegata

 

 

20/11/2015

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci

I/Le Signori/e Soci/e
sono convocati in Assemblea Ordinaria in 1^ convocazione per il giorno 10 dicembre 2015 alle ore 8,00 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai n. 8 e, occorrendo, in 2^ convocazione per il giorno venerdì 11 dicembre 2015 alle ore 18,00 presso il ristorante “Alla Tavernetta" in via Marconi, 1 - Remanzacco (Udine).

Per la convocazione completa scarica il file allegato.

 

 

 

20/11/2015

Convocazione Commissioni Soci novembre-dicembre 2015

Sono convocate, con il seguente ordine del giorno, le Commissioni Soci Territoriali, in preparazione all' Assemblea dell' 11 dicembre 2015:

1.Attività svolta dal Consiglio di Sorveglianza nel periodo maggio-dicembre 2015
2. Regolamento Elettorale del Consiglio di  Sorveglianza
3.Varie ed eventuali.

Per conoscere il calendario completo con le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato.

 

 

30/10/2015

HELP! Percorso di serate a tema per discutere della violenza contro le donne

I Comuni di Buttrio,  Corno di Rosazzo, Manzano e San Giovanni al Natisone hanno organizzato, in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, un percorso di serate a tema per discutere della violenza contro le donne.
 
L'Assessore del Comune di Corno di Rosazzo, Laura Arteni, così spiega l'evento "Abbiamo voluto organizzare un vero e proprio percorso formativo sul tema della violenza di genere, un percorso che affronti in modo completo tutti gli aspetti del problema. La prima serata sarà un momento fondamentale di questo percorso, proprio perché pensato per presentare in modo forte il problema attraverso l'esperienza di una donna che ha subito la violenza e le sue gravissime conseguenze".
Sarà infatti presentato il libro 'Non volevo vedere' di Tiziano Storai e Fernanda Flamigni. Quest'ultima, come forse molti ricorderanno poiché fatto di cronaca successo nella nostra regione, perse la sorella per mano dell'ex marito, il quale non riuscì a toglierle la vita ma la rese completamente cieca. Fernanda Flamigni ha accettato di presentare il suo libro a Corno di Rosazzo nella serata del 4 novembre (in Villa Nachini alle ore 20.30), serata che vedrà la mediazione dello scrittore (finalista Premio Strega 2003) e giornalista de Il Piccolo Pietro Spirito. Sarà presente anche l'assessore provinciale alle politiche sociali Asia Battaglia. 

In allegato il programma e il calendario completo.

 

 

23/10/2015

"L' Immagine Maestra": corso breve di avvicinamento alla psicologia archetipica

A partire dal 10 novembre, per 4 martedì consecutivi, si svolge un corso breve (4 incontri di 2 ore) dal titolo: Immagine Maestra.
Il Corso è aperto a tutti ed è rivolto a tutte le persone curiose di intraprendere un percorso di inaspettata riscoperta del sè e del proprio stile relazionale. Dal punto di vista accademico-disciplinare si tratta di un breve e divulgativo avviamento alla psicologia archetipica di James Hillman e alla pedagogia immaginale del Prof. Paolo Mottana.
Gli incontri sono tenuti dal Dott. Raul Citterio del Consorzio Vives, presso l’Università LiberEtà di Udine, Via Napoli 4 a Udine. 

Per info: email: r.citterio@consorziovives.it, cell. 331.3612919 www.consorziovives.it

Per approfondimenti scarica la locandina allegata.

 

 

23/10/2015

La figura dell'Amministratore di sostegno: 2 incontri aperti al pubblico

L’Ambito distrettuale del Cividalese, in collaborazione con l’Associazione “Insieme per la Solidarietà onlus” di San Vito al Tagliamento, promuove due incontri informativi sulla figura dell’Amministratore di sostegno.
Il primo incontro si svolge martedì 27 ottobre 2015 alle ore 18.00 a Buttrio, mentre il secondo è previsto venerdì 30 ottobre ore 18.00 a Remanzacco.
Il tema è l’istituto giuridico dell’“amministrazione di sostegno”, ovvero colui che si prende cura delle persone prive in tutto, o in parte, di autonomia nel compimento delle mansioni di vita quotidiane, accompagnando la persona in difficoltà nella realizzazione del suo progetto di vita, salvaguardandone dignità e sovranità.

Scarica le locandine per conoscere il programma completo di entrambi gli incontri aperti al pubblico.

 

 

19/10/2015

Master triennale in Counseling Umanistico Integrato

L’Associazione “Progetto 360” in collaborazione con l’Associazione Arka ha aperto le iscrizioni al prossimo Master triennale in Counseling Umanistico Integrato che si svolgerà a Udine presso la Sede nazionale di “Progetto360”a partire dall’inizio del 2016. La frequenza al corso è aperta a tutte le persone in possesso di Diploma di Scuola Media Superiore e non prevede preselezione. L’impegno previsto è di un weekend al mese (venerdì sera, sabato tutto il giorno, domenica mattina).
Per ulteriori informazioni: www.progetto360.it

o www.arkaassociazione.it

Le persone interessate al corso che desiderano conoscere il programma dettagliato del triennio e i costi della frequenza possono rivolgersi a Massimiliana Menossi, referente di “Progetto360” per il progetto.
maxmenossi@hotmail.it   cell. 338 5839383

 


 

21/09/2015

“FIGLIE, MAMME, NONNE… DONNE – I cambiamenti psicofisici nelle fasi dello svilup

La Settimana del Benessere Sessuale, giunta alla seconda edizione, è un’iniziativa promossa dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica – FISS con l’obiettivo di diffondere la cultura della salute e del benessere sessuale attraverso una serie di incontri, seminari e convegni gratuiti che saranno attivati sul territorio nazionale dal 28 settembre al 3 ottobre 2015.
Mediars di Codess Fvg Cooperativa Sociale Onlus, Struttura Sanitaria privata ubicata nel Comune di Pradamano, concepisce la salute come supporto e vicinanza ai propri assistiti, alla costante ricerca della qualità dei servizi per garantire la migliore assistenza nell’ambito della salute e del benessere.
In quest’ottica martedì 29 settembre alle ore 20.30, presso la Sala Polifunzionale del Comune di Pradamano che patrocinia l’evento, si terrà l’incontro a serata unica con ingresso gratuito FIGLIE, MAMME, NONNE...DONNE: I cambiamenti psicofisici nelle fasi dello sviluppo femminile.
 Una serata dedicata alle donne per condividere informazioni, dubbi, domande e chiarimenti sui cambiamenti psicofisici nelle fasi del ciclo di vita, dal menarca alla maternità fino alla menopausa.
L’incontro sarà condotto da professioniste nel campo medico, psicologico e sessuologico: la Dottoressa Valentina Benedetti, Psicologa e Consulente in Sessuologia, la Dottoressa Sonia Zamperoni, Ostetrica e la Sig.ra Deborah Gonella responsabile del Gruppo FVG dell’A.P.E. – Associazione Progetto Endometriosi Onlus.
Obiettivo dell’iniziativa è proporre un approccio multidisciplinare e sensibilizzare le donne verso le tematiche significative per la salute e il benessere femminile.

Per informazioni scarica la locandina allegata

 

 

25/08/2015

Codess FVG si aggiudica Polimedica L. Pasteur e Mediars

Codess FVG ha acquisito le strutture sanitarie private PoliMedica Pasteur e MediArs di Pradamano, che avevano cessato l’attività a metà luglio. I centri medici riaprono al pubblico la prima settimana di settembre.
Si tratta di strutture sanitarie autorizzate per una pluralità di specialità mediche dall’AAS n. 4 “Friuli Centrale”. La Polimedica Pasteur, inoltre, è convenzionata con il Servizio Sanitario Regionale (SSR) per un insieme di prestazioni dell’area della Medicina Fisica e Riabilitazione, Medicina dello Sport e Cardiologia.
Complessivamente nel 2014 i due centri medici hanno fornito servizi sanitari a più di 5.000 clienti, con un fatturato di oltre 1.300.000 di euro. Nelle strutture hanno collaborato oltre 30 medici e sono state impiegate stabilmente 25 persone tra fisioterapisti, infermieri, personale di segreteria e amministrativo. I due centri, punto di eccellenza a livello regionale, offrono 1200 metri quadri dedicati esclusivamente a salute e benessere con numerosi ambulatori spaziosi e attrezzati, una palestra di 200 mq per la riabilitazione, una piscina fisioterapica.
Completati gli adempimenti amministrativi per la riapertura,  la nuova proprietà lavorerà al piano di rilancio e alla definizione di un’adeguata struttura organizzativa. In questa prospettiva l’impegno della Codess FVG sarà quello di valorizzare il patrimonio di competenze delle risorse umane che hanno operato nelle strutture.
Con l’acquisizione dei due centri medici decolla il progetto CODESSALUTE con cui Codess FVG punta a diversificare le proprie attività e a porsi come player riconosciuto nel mondo della sanità privata. Oltre ai servizi erogati presso le due strutture, CODESSALUTE propone una gamma ampia e diversificata di cure domiciliari, per permettere alle persone fragili o non autosufficienti di curarsi al meglio a casa propria.
Con l’ingresso nel mondo della sanità privata con un ventaglio completo di proposte, Codess FVG mostra di accogliere le trasformazioni sociali in atto. L’evoluzione dei bisogni espressi dalle  persone spinge, infatti, la cooperazione ad ampliare il focus degli interventi, adattando l’offerta a bisogni sempre più diversificati, ma anche ad assumere il ruolo di agente del cambiamento, capace di promuovere processi di innovazione nel sistema di welfare.

Per approfondimenti: www.polimedica.info/ e www.mediars.info

 


 

30/04/2015

Terremoto in Nepal: Codess FVG sostiene Friuli Mandi Nepal Namastè

Il sisma che il 25 aprile ha devastato il Nepal ha messo in moto la macchina della solidarietà anche nella nostra Regione, che così bene conosce gli effetti di un terribile terremoto.
Codess FVG ha deciso di sostenere l'Associazione di Volontariato Friuli Mandi Nepal Namastè– Onlus, che ha sede a Malborghetto Valbruna (UD)e che ha prontamente attivato una raccolta fondi,
a cui è possibile contribuire attraverso una delle modalità indicate sul loro sito http://www.mandinamaste.net/ o utilizzando il conto corrente postale 86120466 intestato a Friuli Mandi Nepal, indicando come causale Terremoto Nepal 2015.
L’Associazione opera dal 2005 in Nepal attraverso diversi progetti e quindi il sostegno è un aiuto concreto alla popolazione nepalese che sta vivendo momenti così drammatici, che portano a una lotta contro il tempo per portare aiuti dove non esiste più nulla e mancano i beni di prima necessità.
Sul loro sito è stato predisposto anche un link veloce alle google-news relative al terremoto in Nepal per seguire le notizie sui siti internazionali.

 

 

17/04/2015

Riaperte le candidature per le elezioni di 3 membri del CdS

Sono riaperte le candidature per l’elezione di 3 membri del Consiglio di Sorveglianza che verranno
nominati durante l’Assemblea soci del 22 maggio 2015 che avrà luogo presso la Sala Polifunzionale del Centro E. Balducci di Zugliano - Pozzuolo del Friuli (Ud).
Tutti i Soci/e di Codess FVG con un’anzianità associativa di almeno 12 mesi afferenti a servizi che appartengono alle Zone Bassa Friulana, Provincia di Gorizia e Alto Friuli possono candidarsi per entrare a far parte del Consiglio di Sorveglianza, in sostituzione di tre membri uscenti. Da questo momento è possibile candidarsi compilando l’apposito modulo da presentare alla Commissione Elettorale.

Il modulo per candidarsi puoi scaricarlo qui in calce o richiederlo al Coordinatore del tuo servizio e va consegnato, unitamente alla fotocopia di un documento valido di identità, presso la sede di Codess FVG Viale Trieste, 89 - Udine o inviato tramite
email a: info@codessfvg.it.
Questa è un’ottima occasione di partecipazione attiva alla vita della Cooperativa.
Per conoscere e consultare il testo integrale del Regolamento elettorale approvato in Assemblea in data 14 dicembre 2012 clicca qui.
In allegato modulo candidatura e FAQ

 

 

17/04/2015

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci 22 maggio 2015

I/Le Signori/e Soci/e sono convocati/e in Assemblea Ordinaria Soci in 1^ convocazione per il giorno 30 aprile alle ore 8.30 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai nr. 8 e, occorrendo,in 2^ convocazione per il giorno venerdì 22 maggio alle ore 18.00 presso la sala Polifunzionale del Centro E. Centro Balducci di Zugliano - Pozzuolo del Friuli (UD).

 

Per la convocazione completa scarica il file allegato.

 

 

17/04/2015

Commissioni Soci Territoriali maggio 2015

Sono convocate le Commissioni Soci Territoriali per il periodo maggio 2015 con il seguente ordine del giorno:

1.Bilancio d'esercizio 2014, relazione sulla gestione e sulla attività di vigilanza
2. Elezioni di tre membri del Consiglio di Sorveglianza
3. Varie ed eventuali.


Per conoscere tutte le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato

 

 

06/03/2015

Convegno: Innovare la medicina del Territorio - Udine 21 marzo 2015

Il 21 marzo 2015, presso la Camera di Commercio di Udine (Sala Valduga, piazza Venerio 8), si tiene il convegno Innovare la Medicina del Territorio: strategie organizzative e tecnologie per la salute, organizzato da Codess FVG.
Un’occasione per riflettere sulle nuove esigenze di una società che cambia, invecchia e chiede di ripensare gli approcci, l’organizzazione e gli strumenti dell’assistenza e della cura.
Su questi temi si confronteranno esperti e attori della sanità regionale e del sistema socio-sanitario territoriale.
L’incontro sarà anche l’occasione per presentare l’azione pilota di Codess FVG sull’uso domiciliare della telemedicina nel distretto di Udine.

9.00-13.00
Sala Valduga - Camera di Commercio di Udine
Piazza Venerio, 8 - Udine
Per Informazioni e iscrizioni:  Codess Friuli Venezia Giulia, 0432 21331, info@codessfvg.it

Per conoscere il programma completo scarica il programma

 


 

13/03/2015

Nuovo organigramma per Codess FVG a partire dal 01 marzo 2015

Il Consiglio di Gestione ha approvato, nella seduta dell’ 11 febbraio u.s., il nuovo organigramma di Codess FVG, entrato in vigore a partire dal 1° marzo. Importanti novità si realizzano nel nuovo documento con cui il CdG ha posto delle solide basi per preparare la Cooperativa a una nuova fase, interpretando l’organigramma come una chiara visualizzazione di quali siano le strategie, i punti di attenzione e le priorità dell’ organizzazione per il futuro: maggiore focalizzazione sul cliente in primis, introduzione del concetto di risorsa umana anziché di mera amministrazione del personale, collocazione strategica dello sviluppo e dell’innovazione.

La Cooperativa in questi anni è cresciuta e si è sviluppata divenendo un’importante e solida realtà che occupa ad oggi oltre 550 soci.
In questo continuo percorso di crescita e maturazione Codess FVG vuole arrivare ad essere sempre più efficace nel mercato, definendo meglio la sua identità e gli obiettivi futuri, e per far ciò è stato imprescindibile operare, laddove necessario, una revisione della sua organizzazione.
Il Consiglio di Gestione si è impegnato, in questo contesto, a presentare il nuovo piano organizzativo, che è stato elaborato anche sulla base di specifici momenti formativi con il supporto di consulenti del settore. 

Partendo da queste premesse  è stato elaborato il nuovo organigramma della Cooperativa, che si basa sui seguenti capisaldi:
_Codess FVG viene strutturata in tre distinte Aree:  Area Clienti, Area Risorse Umane e Area Sviluppo e Innovazione;
_il Settore operativo è stato trasformato nell’ Area Clienti;
_le funzioni sinora svolte nel Settore Progettazione e Formazione sono state distribuite nelle restanti Aree;
_l’istituzione di un Ufficio Risorse umane e l’inserimento di una nuova risorsa per la sua gestione.

Per conoscere meglio la struttura di Codess FVG clicca qui

 


 

12/12/2014

Comunicato Stampa sui Fatti di Roma

In Assemblea Soci viene condiviso con la platea assembleare il comunicato stampa allegato in calce.

 

 

21/11/2014

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci 12 dicembre 2014

I/Le Signori/e Soci/e
sono convocati in Assemblea Ordinaria in 1^ convocazione per il giorno 11 dicembre 2014 alle ore 8,00 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai n. 8 e, occorrendo, in 2^ convocazione per il giorno venerdì  12 dicembre 2014 alle ore 18,00
presso il ristorante “Ai Gelsi”  Via Circonvallazione Ovest 12, 33033 Codroipo.

 

Per la convocazione completa scarica il file allegato.

 

 

17/11/2014

Commissioni Soci novembre e dicembre 2014

Sono state convocate, per il mese di novembre e dicembre 2014, le Commissioni Soci Territoriali con il seguente ordine del giorno:

1. Approfondimento sui punti all’ordine del giorno dell’Assemblea dei Soci del 12 dicembre 2014:

  1. Attività svolta dal Consiglio di Sorveglianza nel periodo maggio-dicembre 2014
  2. Varie ed eventuali.


Per conoscere le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato.

 

 

16/09/2014

Incontri aperti al Pubblico sulle attività del Servizio Sociale dei Comuni

Giovedì 18 e lunedì 22 settembre alle ore 20.30 si svolgono le serate informative aperte a tutta la cittadinanza sui progetti e gli interventi realizzati nel triennio 2011-2013.
Gli incontri si svolge rispettivamente presso la Sala Consiliare del Comune di Varmo in piazza Municipio, 1 e presso la Sala Consiliare del Comune di Basiliano in piazza Municipio,1
Le serate sono organizzate dal Servizio Sociale dei Comuni dell'Ambito Distrettuale 4.4 di Codroipo, dai Comuni di Bertiolo, Camino al Tagliamento, Codroipo, Varmo, Basiliano, Mereto di Tomba e Sedegliano.
Per conoscere il programma scaricare gli allegati delle rispettive serate. 

 

 

25/06/2014

4° Seminario Formativo annuale del gruppo gestionale di Codess FVG

Venerdì 27 giugno 2014 si svolge il 4° seminario del gruppo gestionale costituito dai membri del Consiglio di Gestione, del Consiglio di Sorveglianza, dell’Ufficio di Direzione, degli Uffici Amministrativi e del Coordinamento Generale di Codess FVG. Il seminario, a carattere di formazione partecipata, ha l’obiettivo di sviluppare Idee e Visioni sulla Responsabilità Professionale.

Conduce l'incontro il dott. Stefano Padoan, formatore e consulente aziendale.
La formazione avrà luogo presso l'Agriturismo Monte del Re con sede in località Clenia - San Pietro al Natisone. 

 

 

17/06/2014

Giornata mondiale del rifugiato “Cittadini del Mondo”

L' Ambito distrettuale del Cividalese ha aderito al progetto nazionale SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) promosso dal Ministero dell'Interno, per il triennio 2014-2016, avvalendosi del Centro Caritas dell'Arcidiocesi di Udine, Onlus, per l'attuazione dello stesso nel territorio dell'Ambito medesimo.Il progetto é stato avviato nel mese di febbraio c.a. e, in questo momento, 28 giovani, di età compresa tra i 20 e i 35 anni, provenienti dall'Afganistan, dal Pakistan e dall'Iran, sono accolti negli appartamenti messi a disposizione dal Centro Caritas nei Comuni di Cividale del Friuli e  di Buttrio. Il Ministero dell'Intero, tramite il Servizio Centrare SPRAR, invita gli Enti gestori dei progetti a celebrare la ricorrenza del 20 giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato.
L'invito del Ministero offre l'opportunità di realizzare nel nostro territorio un'iniziativa volta ad informare e sensibilizzare la cittadinanza sul diritto di asilo e a presentare il progetto avviato, con la partecipazione dei diretti interessati.
Questo Ambito ha accolto l'invito e, insieme al Centro Caritas dell'Arcidiocesi di Udine, onlus, con la collaborazione di 13 Associazioni/Enti che operano nel territorio, ha organizzato un'iniziativa che si svolgerà nel pomeriggio di venerdì 20 c.m. presso il "Borgo Rualis".


Per conoscere il programma completo scarica la locandina.

 

 

 

27/05/2014

CODESS FVG approva il Bilancio di Esercizio 2013

CHIUDE IL 2013 CON UN UTILE DI 109 MILA EURO E DESTINA 110 MILA EURO AI SOCI PER ARRETRATI CONTRATTUALI NON DOVUTI

L’Assemblea dei Soci, svoltasi venerdì 23 maggio, ha approvato all’unanimità il Bilancio 2013, e conferma Codess FVG come una delle più importanti e solide realtà cooperative della Regione.

Il 2013 è stato un anno positivo con ricavi pari a circa 11.480.000 euro, un patrimonio netto di oltre 2.200.000 euro e un utile di oltre 109.000 euro al netto del fondo che ha permesso di destinare, a favore dei propri soci, 110.000 euro. Infatti, nonostante l’indicazione dell’Alleanza delle Cooperative di posticipare la corresponsione delle tranche contrattuali, Codess FVG ha deciso di distribuire ai proprio soci-lavoratori la quasi completa copertura dell’eventuale somma dovuta per gli arretrati contrattuali.

Codess FVG rappresenta una delle realtà più attive e affidabili del panorama cooperativistico regionale, con una compagine sociale composta da oltre 450 soci-lavoratori, di cui il 95,7% donne con un’età media di 42 anni. Base sociale che, nel 2014, è destinata a crescere ulteriormente grazie all’aggiudicazione dell’appalto dell’ASP “D. Moro di Codroipo ottenuto insieme al Consorzio Vives, costituito insieme ad altre due importanti realtà cooperative quale FAI di Pordenone e Duemilaeuno Agenzia Sociale di Trieste.

I positivi risultati di questi anni sono il frutto di un’attenta gestione, mirata al miglioramento della efficienza organizzativa e allo sviluppo di innovazione.

Un anno importante per Codess FVG che, nel corso del 2013, è stata protagonista di grandi cambiamenti inaugurando una nuova stagione nella Governance, attraverso la scelta originale e innovativa che la colloca tra le pochissime realtà in Italia a governare la Cooperativa attraverso il Sistema dualistico.

 “Dal punto di vista economico, finanziario e patrimoniale le cose continuano ad andare molto bene- ha commentato il Presidente Franco Fullin - La Cooperativa ha, da tempo, raggiunto un buon rapporto dimensionale: siamo abbastanza “grandi” per poterci dotare degli strumenti necessari, abbastanza “piccoli” per seguire ancora i nostri servizi con la necessaria attenzione qualificata verso i nostri Utenti e Committenti e che ci caratterizza. Il patrimonio netto continua a crescere e si rafforza ulteriormente la nostra solidità finanziaria”.

“Non dobbiamo dimenticarci però che viviamo e operiamo in un contesto esterno e in una situazione economica problematica, che perdura da anni e che oramai inizia a interessare anche il nostro settore che, se da un lato tiene meglio rispetto ad altre situazioni, dall’altro inizia a registrare delle difficoltà con prospettive di ulteriori riduzioni della spesa sociale –aggiunge il Presidente Fullin - Lavoriamo in un mercato complesso e fortemente concorrenziale, con una progressiva riduzione dei margini economici. Pertanto è necessario continuare ad investire nell’innovazione progettuale, gestionale e nel rapporto con il territorio”.

 

 

 

17/04/2014

Commissioni Soci Territoriali maggio 2014

Sono convocate le Commissioni Soci Territoriali per il periodo maggio 2014 con il seguente ordine del giorno:

1.Bilancio d'esercizio 2013, relazione sulla gestione e sulla attività di vigilanza
2.Assistenza Sanitaria integrativa

3. Varie ed eventuali.


Per conoscere tutte le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato

 

 

15/04/2014

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci 23 maggio 2014

I/Le Signori/e Soci/e sono convocati/e in Assemblea Ordinaria Soci in 1^ convocazione per il giorno 30 aprile alle ore 8.30 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai nr. 8 e, occorrendo,in 2^ convocazione per il giorno venerdì 23 maggio alle ore 18.00 presso il ristorante "Alla Tavernetta" di Remanzacco (UD).

 

Per la convocazione completa scarica il file allegato.

 

 

21/05/2014

Incontro AUSER: "Il Filo delle Solidarietà"

"Il Filo delle Solidarietà" - giovedì 22 maggio 2014 ore 16.30 Cervignano del Friuli - Casa della Musica - Via G. Verdi, 23;

interverranno: DARIO FRANCESCUTTO DI BANCA POPOLARE ETICA che ha vissuto una esperienza di lavoro nei campi della Sicilia requisiti alla mafia dove matura il grano per produrre la pasta di LIBERA FRANCESCO CAUTERO coordinatore di LIBERA di Udine - l'associazione contro tutte le mafie (pres. nazionale Don Ciotti)

DANIELA GALEAZZI responsabile cultura AUSER B. Fr.) che presenterà la sua riflessione, pubblicata per l'occasione: "Donne e Volontariato"

IOB IRIO presidente AUSER VOLONTARIATO BASSA FRIULANA presenterà la 11^ Campagna di Raccolta Fondi a favore del Filo D'Argento AUSER 2014.

FEDERICO GRATTON - assessore alle politiche sociali del Comune di Cervignano.

Grazie e mandi. AUSER Volontariato Bassa Friulana 33052 CERVIGNANO DEL FRIULI - Via Cajù, 1/1 TEL 0431 34322 - 3351857568 Ci saluteremo con il vino di LIBERA TERRA prodotto dalla COOP Placido Rizzotto.

 

 

04/04/2014

Istituzione in Cooperativa dell'Istituto dell'Assistenza Sanitaria Integrativa

Il Consiglio di Gestione il 04 marzo 2014 ha deliberato la sottoscrizione della convenzione con la Società Nazionale di Mutuo Soccorso CesarePozzo per la copertura sanitaria integrativa a favore dei Soci lavoratori a tempo indeterminato, ciò anche in riferimento a quanto previsto dal CCNL Cooperazione Sociale (art.87) con cui si introduce, all'interno del settore della cooperazione sociale, l'istituto dell'assistenza sanitaria integrativa.
A livello nazionale tale fondo contrattuale a tutt’oggi non è stato individuato e pertanto l’assistenza sanitaria integrativa di fatto non è ancora attiva. La Cooperativa ha, quindi, deciso di non indugiare ulteriormente e di adempiere a tale diritto contrattuale di ogni Socio, con effetto retroattivo a partire dal 01/01/2014, attraverso l’istituzione diretta e con effetto immediato di una forma di copertura sanitaria integrativa equivalente ed alternativa a quella che avrebbe dovuto entrare in vigore da tempo e che ancora non è chiaro quando e come sarà istituita.
Codess FVG contribuirà a proprio carico, per ogni suo Socio lavoratore assunto a tempo indeterminato, al pagamento di un contributo associativo annuo pari a € 60,00 (su base mensile) della forma di assistenza base “Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 60” erogata dalla CesarePozzo.
La convenzione stipulata da Codess FVG con la Società CesarePozzo prevede, inoltre, la possibilità per il Socio lavoratore, in aggiunta alla forma di assistenza sanitaria integrativa di base già garantita, di aderire volontariamente alla forma di assistenza “Fondo Integrativo sanitario Impresa Sociale 120” con un ulteriore importo pari a € 60,00 interamente a carico.
L’accordo prevede, infine, la possibilità di estensione della forma di assistenza anche ai propri familiari aderendo volontariamente al “Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Coniuge o convivente more uxorio” e al “Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Figli” con un contributo associativo aggiuntivo annuo di € 120,00 per ciascun familiare interamente a carico del lavoratore.
Alla forma base di assistenza integrativa “Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 60” saranno iscritti automaticamente tutti i soci-lavoratori assunti a tempo indeterminato e con effetto  a partire dal 01/01/2014 con oneri a carico della Cooperativa, mentre per la restante quota di 60 € (con trattenuta di € 5 mensili in busta paga) per il “Fondo Integrativo sanitario Impresa Sociale 120” a carico del socio-lavoratore, i Soci/e interessati dovranno presentare apposita domanda. 
 

Si ricorda che, essendo la copertura assicurativa retroattiva dal 01/01/2014, tutte le pezze giustificative delle spese già sostenute a partire da questa data e indennizzabili dal Fondo integrativo sanitario, dovranno essere conservate per essere rimborsate, con i tempi tecnici previsti dall’avvio effettivo della procedura.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio Coordinatore o consultare il sito www.mutuacesarepozzo.org

 

Per scaricare le schede informative e le FAQ clicca sui file allegati

 

 

14/04/2014

MOVI presenta il progetto pilota "Volontari al fianco del malato oncologico"

Mercoledì 16 aprile alle ore 17.30 presso il Centro Civico di Cervignano del Friuli, in via Trieste 35 viene presentato il progetto “Volontari al fianco del malato oncologico”.
Si tratta di un progetto pilota sull’Ambito del cervignanese promosso dal MoVi (Movimento di Volontariato Italiano), Fondazione ANT, Servizio Sociale dei Comuni dell’Ambito Distrettuale di Cervignano del Friuli, Azienda per i Servizi Sanitari n. 5 Bassa Friulana e Cooperativa Codess FVG. Nata durante i lavori del Piano di Zona del cervignanese, il progetto vuole promuovere azioni di informazione e sensibilizzazione sulla malattia oncologica, partendo da alcuni dati significativi e dalla constatazione che manca nel territorio un’azione di volontariato dedicata a questa delicata tematica. Nella Regione Friuli Venezia Giulia nel 2007 sono deceduti a  causa di un tumore  4.350 residenti (31,8% di tutti i decessi), di cui 346 (33,3% di tutti i decessi) residenti nell'ASS 5 "Bassa Friulana". Nel territorio afferente all'ASS  5 "Bassa Friulana", nell'ultimo  quinquennio  (2005-2010) sono decedute complessivamente 2.192 persone per neoplasia; di queste 1508 (69%) sono decedute in Ospedale e 336 (15%) a domicilio.
Obiettivo dell’incontro è condividere con tutte le associazioni e gli operatori dei servizi del territorio, le idee e le riflessioni che motivano il progetto e verificare le possibili collaborazioni future e i collegamenti con quanto già realizzato. 
Alla presentazione interverranno: Giorgio Volpe per il MoVI, Fabio Feudale per la Fondazione ANT, la Dott.ssa Sara Passador del Servizio Sociale dei Comuni dell’Ambito distrettuale 5.1 di Cervignano del Friuli e il Dott. Luciano Pletti Direttore Sanitario Azienda per i Servizi Sanitari n.5 Bassa Friulana.
Nei Comuni dell’Ambito cervignanese il progetto a breve avvierà un percorso formativo per la creazione di un nuovo gruppo di volontari che operi a sostegno dei malati e delle loro famiglie, in rete con i servizi e le altre realtà di volontariato del territorio.
Per informazioni: segreteria MoVI – FVG 0432.943002 email: segreteria@movi.fvg.it


Per conoscere il contenuto del percorso formativo scarica il volantino allegato.

 

 

17/01/2014

Il Consorzio VIVES si aggiudica l'ASP "D. Moro" di Codroipo

Il 1° gennaio 2014 il Consorzio VIVES ha avviato la gestione del sistema dei servizi che fanno capo all’ASP “Daniele Moro” di Codroipo, Ente Gestore dell’Ambito Distrettuale 4.4. Per il Consorzio VIVES, promosso da Codess FVG, Duemilauno Agenzia Sociale e FAI tre importanti cooperative sociali del Friuli Venezia Giulia, si tratta del primo importante successo. La nuova aggregazione diviene così oggi uno dei più autorevoli competitor del sistema di Welfare regionale, forte di una più che ventennale esperienza di gestione di servizi alla persona in ambito sociale, educativo, sanitario a favore di anziani, minori, prima infanzia, disabili, persone con disagio psichico, in tutto il territorio regionale e nel Veneto orientale. L’ASP “Moro” rappresenta un unicum in regione come soggetto gestore di una molteplicità di servizi su un ampio territorio costituito da 11 comuni del comprensorio codroipese: Casa di riposo, Servizio Educativo Territoriale, Servizio di Assistenza Domiciliare, Centro diurno anziani, trasporti sociali e tutte le attività di manutenzione, guardania, pulizia che un complesso sistema strutture e prestazioni sociali comporta. La somma dei servizi in appalto ha un fatturato annuo complessivo di oltre tre milioni e settecentomila euro e, grazie ad un importante accordo sindacale stipulato nel passaggio dal precedente gestore, il Consorzio VIVES ha salvaguardato oltre 130 posti di lavoro. I cittadini dell’Ambito potranno così continuare a fruire della qualità delle prestazioni sociali che fino ad oggi hanno servito oltre 90 ragazzi nei servizi educativi (S.E.T.), 270 fra anziani e disabili di assistenza domiciliare (S.A.D.) e 130 ospiti presso la Casa di Riposo di Codroipo. Sono numeri che danno la dimensione di un insieme di persone, operatori, responsabili, coordinatori, manutentori ed anche cittadini, rappresentanti istituzionali e non, che saranno chiamati a lavorare per il mantenimento e la crescita di questa importante realtà regionale. Gli operatori afferenti a Codess FVG sono 17, impiegati nei Servizi di Assistenza Domiciliare e 45 per la Casa di Riposo. Il Responsabile dell’intero appalto per il Consorzio Vives è il Responsabile del Settore Operativo e Vice-Presidente di Codess FVG, Massimiliano Brumat. Per informazioni: http://consorziovives.it/

 

 

17/01/2014

Iniziati i lavori di ampliamento della sede di Udine

Sono partiti i lavori per l'ampliamento della sede della Codess FVG, in viale Trieste 89 a Udine.

I lavori consentiranno di ottenere maggiori spazi per le attività degli uffici e la parte interessata sarà il piano terra, che verrà ampliato e dove verranno realizzati due nuovi uffici (uno di dimensioni maggiori e una più piccolo) e un’ ampia sala per le riunioni e la formazione.  La nuova struttura sarà realizzata secondo i criteri di architettura sostenibile.

L'opera che si è resa ormai necessaria, considerati gli ulteriori sviluppi dell’attività della Cooperativa e del Consorzio VIVES, godrà di  un contributo ottenuto dalla Provincia di Udine.

Nella parte nuova troverà sistemazione infatti anche il Consorzio VIVES, che attualmente si trova presso il secondo piano della sede di viale Trieste.

Le tempistiche precise sono ancora da definire ma i lavori sono già stati avviati e si auspica che saranno rispettati i tempi previsti e che entro la primavera i nuovi spazi saranno disponibili.

 


 

20/11/2013

Elezione dei Rappresentanti Dei Lavoratori per la Sicurezza

Alla presente comunicazione viene allegato uno stralcio dell’ articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008 in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro ed il testo integrale degli artt. 47 e 50 del Decreto Legislativo 81/2008.
Considerate le dimensione della nostra Cooperativa, la legge prevede la nomina di almeno tre rappresentanti.
Codess FVG, non potendo adempiervi  direttamente,  sollecita la nomina di questi rappresentati da parte dei lavoratori; chi è interessato può candidarsi, la sera delle elezioni che si terranno
 
Venerdì 13 dicembre 2013 dalle ore 19.00 circa a Remanzacco presso il Ristorante “Alla Tavernetta”
al termine dell’Assemblea dei Soci già convocata.

L’elezione si svolgerà secondo le modalità dell’art.47 a suffragio universale a scrutino segreto con diritto di voto a tutti i lavoratori non in prova con contratto a tempo indeterminato.
Risulteranno eletti i lavoratori che avranno ottenuto il maggiore numero di voti validi espressi. Prima dello svolgimento delle elezioni l’Assemblea nomina il segretario del seggio elettorale.

 

Per ulteriori informazioni scarica l'allegato

 

 

20/11/2013

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci dicembre 2013

I/Le Signori/e Soci/e sono convocati/e in Assemblea Ordinaria Soci in 1^ convocazione per il giorno 12 dicembre 2013 alle ore 8.00 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai nr. 8 e, occorrendo,in 2^ convocazione per il giorno venerdì 13 dicembre 2013 alle ore 18.00 presso il ristorante "Alla Tavernetta" di Remanzacco (UD).

 

Per la convocazione completa consulta il file allegato.

 

 

 

18/11/2013

Commissioni Soci Territoriali novembre e dicembre 2013

Sono convocate le Commissioni Soci Territoriali per il periodo novembre e dicembre 2013 con il seguente ordine del giorno:

1.attività svolta dal Consiglio di Sorveglianza nel periodo maggio - dicembre 2013
2.Varie ed eventuali.


Per conoscere tutte le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato

 

 

18/11/2013

Finanziati i progetti dal Centro Servizi Volontariato Bando R 2013

Codess FVG, a luglio 2013, ha partecipato in collaborazione con Auser Cormons e con MOVI e ANT  al Bando di progettazione sociale -Bando R - anno 2013 del Centro Servizi Volontariato.
L’Obiettivo del Bando era quello di facilitare la nascita di interventi capaci di produrre un effettivo impatto sulla comunità e finalizzati a rispondere, in modo sempre più adeguato, a specifici bisogni sociali del territorio, favorendo nel contempo la diffusione della cultura della solidarietà e l’affermazione del volontariato.
Entrambi i progetti, a cui Codess FVG ha collaborato, sono stati finanziati dal CSV. Nello specifico si tratta de: 


 Il giardino profumato della cjase in partnership con l’AUSER Cormons, della Misericordia e del Comune per un progetto per gli anziani della Casa di Riposo;

• Volontari a fianco della famiglia del malato oncologico in cui la Cooperativa non compare come partner ufficiale, ma a cui ha collaborato nella stesura insieme a MOVI e ANT (Associazione Nazionale Tumori).

 

Per ulteriori informazioni:
http://www.csv-fvg.it/index.php?option=com_content&task=view&id=5632&Itemid=258

 

 

18/11/2013

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Codess FVG, auspicando di fare cosa gradita, Vi segnala il seguente evento:

L’assessorato e la Commissione alle Pari Opportunità, del Comune di Cividale, in occasione della

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Invitano la S.V. allo

spettacolo  teatrale “Io sono l’uomo- Miti e pregiudizi dell’uomo violento”

che si terrà nella giornata di LUNEDI’ 25 NOVEMBRE 2013 , alle ore 20.30

presso il Teatro Ristori

Al termine della rappresentazione seguirà un dibattito a cui interverranno la dott.ssa Silvana Cremaschi –neuropsichiatra infantile – Consigliere Regionale

l’avv. Ludovico Rinoldi del Foro di Udine

L’Assessore alle Pari Opportunità

Daniela BERNARDI

La Presidente Commissione Pari Opportunità

Mariagrazia MASALA

 

Per maggiori informazioni scarica la locandina allegata

 

 

26/09/2013

Imparare a spendere bene. Con Caccia al risparmio

L'iniziativa promossa da Ambito distrettuale del Cividalese 

Comune di Cividale del Friuli

Udine - Friuli Venezia Giulia – Italia

   

L'iniziativa promossa da Ambito distrettuale del Cividalese con Coop consumatori Nordest e Caritas Diocesana di Udine


Imparare a spendere bene? Arriva “Caccia al risparmio” 

Il 3 ottobre al via 3 appuntamenti per sensibilizzare a un consumo critico e consapevole. In tempi di crisi economica, spendere in maniera “intelligente” diventa necessario. Si muove in questa direzione “Caccia al risparmio”, l’iniziativa promossa dall’Ambito distrettuale del Cividalese in collaborazione con Coop Consumatori Nordest e Caritas diocesana di Udine, possibile grazie anche alla sinergia con le realtà territoriali dell’associazionismo e del volontariato. Si tratta di tre serate informative che sensibilizzano le persone verso un consumo critico e consapevole, adottando strategie che consentano, in particolare, una gestione del bilancio familiare orientata al risparmio, senza per questo rinunciare alla qualità.

 

Gli incontri si svolgeranno tutti nella Sala Gessi della Somsi, in Foro Giulio Cesare 15 a Cividale, sempre a partire dalle 18 e per tre giovedì consecutivi. Il primo appuntamento è fissato per il 3 ottobre, quando Barbara Santarossa, educatrice al consumo consapevole di Coop Consumatori Nordest illustrerà “Il gusto del risparmio”. Saranno approfondite, nello specifico, le basi di una corretta alimentazione per una spesa sana e una dispensa ben fornita. Secondo atto del programma il 10 ottobre con “Adocchia l’etichetta” (relatrice sempre Barbara Santarossa), che parlerà di come distinguere nelle confezioni la parte informativa da quella pubblicitaria. Incontro finale il 17 ottobre a cura di Luigi Fiorini della Caritas diocesana di Udine: sotto i riflettori il tema “Spendiamo veramente il giusto?”, guida a un bilancio familiare virtuoso.

 

Nel contesto dell’iniziativa è previsto anche un’attività di animazione per i bambini a cura degli animatori di Coop Consumatori Nordest, che in questo modo intendono facilitare la partecipazione delle famiglie; lo spazio dedicato è quello dell’associazione “Navel”, sempre in Foro Giulio Cesare.

 

L’Ambito distrettuale del Cividalese, attraverso il Piano di zona 2013-2015, prevede di avviare alcuni circuiti di benessere, con lo scopo di fronteggiare l’attuale situazione di povertà ed evitando pericolose forme di esclusione sociale. Un’attività quanto mai importante in un periodo di congiuntura economica problematica. Proprio da ciò nasce la collaborazione tra Ambito distrettuale, Coop Consumatori Nordest e Caritas diocesana di Udine che ha dato vita a “Caccia al risparmio”, rivolta a tutta la cittadinanza con particolare attenzione per le persone più “fragili”.

 

Per info scarica la locandina allegata

 

 

19/09/2013

AUMENTO IVA: 43MILA MOTIVI PER DIRE NO

Il 19 settembre a Roma la manifestazione dell'Alleanza delle cooperative sociali: ecco quali conseguenze con la tassa al 10%

Mesi a discutere di Imu sì, Imu no. Dopo il taglio, resta invece un vero pericolo per il lavoro e i servizi: l'aumento dell'Iva. Per le cooperative sociali sarebbe un aggravvio del 150% e a pagare le conseguenze sarebbero lavoratori e cittadini. Eccoli i numeri:

"Un aumento dal 4% al 10% che se non sventato avrà dei pesanti contraccolpi sul welfare del paese con 500.000 persone (minori, disabili e anziani non autosufficienti) senza servizi.

(...)

 

Per leggere il resto dell'editoriale clicca qui.

 

 

 

 

08/08/2013

NASCE VIVES: un consorzio per il futuro

Si è costituita lo scorso 4 aprile una nuova realtà cooperativa: il CONSORZIO VIVES. Nato con lo scopo dichiarato di affrontare le profonde trasformazioni in atto nelle politiche sociali, intende proporsi sul mercato in modo competitivo, efficace ed innovativo.
Le promotrici Codess FVG, Duemilauno Agenzia Sociale e FAI sono fra le più importanti cooperative sociali del Friuli Venezia Giulia. Da circa 20 anni gestiscono servizi alla persona in ambito sociale, educativo, sanitario a favore di anziani, minori, prima infanzia, disabili, persone con disagio psichico, in tutto il territorio regionale e nel Veneto orientale.
Complessivamente il Consorzio Vives rappresenta un aggregato di 1.250 soci-lavoratori, regolarmente inquadrati nel CCNL di riferimento, e intrattiene rapporti con oltre 50 Enti e Amministrazioni pubbliche ed offre i suoi servizi a fondazioni, associazioni e privati cittadini. Il loro volume aggregato nell’esercizio 2012, è stato di oltre 34 milioni di euro.
Il Consorzio nasce da un concreto e diffuso radicamento su tutto il territorio regionale e intende agire in coerenza con i valori della cooperazione sia in Friuli Venezia Giulia sia nelle regioni del Nord Italia in cui sarà possibile intraprendere azioni di sviluppo. Diffondere il modello cooperativo, che le consorziate, nella propria specificità rappresentano, significa consolidare esempi di eccellenza e innovazione in ogni ambiti di servizi alla persona.
Il Consorzio svilupperà le proprie azioni commerciali in un ottica di progettazione innovativa e partecipata coniugando l’efficienza e la qualità dei servizi erogati con l’attenzione al territorio e la promozione di un welfare di comunità.
Le Cooperative hanno costituito da oltre un anno la Rete per l’innovazione nel Sociale, strumento di sviluppo di progetti innovativi che offre un importante valore aggiunto sociale all’offerta del Consorzio Vives. L’integrazione delle politiche di sviluppo, delle progettazioni dedicate e delle sperimentazioni sul territorio, con le attività consortili attente alla qualità dei servizi, al rispetto dei contratti e alla sostenibilità delle proposte, sarà un nuovo modo di fare marketing sociale.
L’obiettivo strategico del Consorzio è di andare a incidere direttamente sulla vita dei cittadini, attuando progetti di ricerca, innovazione e sperimentazione di nuovi servizi nel campo socio-assistenziale, educativo, sanitario, implementando buone prassi ed esperienze significative già avviate sul territorio regionale o nazionale.
Il Consorzio ha prima di tutto cura dei propri lavoratori, dei soci e delle socie delle Cooperative, riconoscendo in essi il valore fondante del lavoro di cura. Un’attenzione che diviene parametro imprescindibile per l’esecuzione e la gestione dei servizi.
Il Consorzio, anche grazie alla Rete per l’innovazione nel sociale, intende in modo trasparente ed etico, promuovere e favorire l'emanazione di provvedimenti legislativi ed amministrativi di promozione e di sostegno alla cooperazione, ed insieme operare per una rivisitazione del sistema di welfare promuovendo interventi sul territorio che possano coinvolgere la comunità, le istituzioni ed il privato, sociale e non.

Il Consorzio è iscritto all’albo regionale delle cooperative Sociali dal sei giugno ed è completamente operativo.
Il Consiglio di amministrazione è composto dai Presidenti delle tre cooperative associate a Fabio Fedrigo (FAI), Franco Fullin (Codess FVG) e Felicitas Kresimon (Duemilauno Agenzia Sociale). Il CDA è presieduto da Franco Fullin.

 

L’Ufficio Ricerca e Sviluppo è composto da Andrea Satta, Coordinatore della Rete per l’Innovazione nel sociale, e Cristina Benes, coordinatrice d’area di Duemilauno Agenzia Sociale.

Valori aggregati
Valore della produzione 34.264.734,73
Numero soci 1252
Ore lavorate: 1.707.357
Ore di formazione: 23.804

 

Consorzio VIVES P.iva 02735440303 Iscrizione Albo Regionale Cooperative Sociali n° 382 sez. C
Sede legale via Trieste 89, Udine

Cristina Benes 335 5378383 cristinabenes@consorziovives.it
Andrea Satta   334 6660050   andreasatta@consorziovives.it

 

 

22/07/2013

Seminario "La nuova governance di Codess FVG: riflessione sugli sviluppi futuri"

Codess FVG ha organizzato per venerdì 05 luglio 2013 dalle ore 9.30 presso la Piccola Trattoria “San Mauro” a Premariacco il seminario dal titolo "La nuova governance di Codess FVG:
una riflessione sugli sviluppi futuri del Sistema Dualistico".

 

Per conoscere il programma completo del seminario scarica l'allegato.

 

 

 

28/06/2013

Evento benefico "Concerto per Letizia"

L' Ambito Distrettuale del Cividalese segnala il seguente evento: l'Associazione di volontariato AVOS di Cividale, con il patrocinio del Comune e la collaborazione di "The Rhythm & Blues Band" organizza per sabato 06 luglio 2013 alle ore 20.30 il "Concerto per Letizia" per la raccolta fondi da destinare alla famiglia della minore. Una manifestazione di solidarietà sostenuta anche dal Servizio Sociale dei Comuni.

 

Per ulteriori informazioni scarica la cartolina allegata

 

 

27/06/2013

"Insieme contro la violenza sulle donne" il 02 luglio 2013

L'Ambito Distrettuale del Cividalese e il Comune di San Giovanni al Natisone, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Manzano, a seguito dei recenti e tragici avvenimenti accaduti a San Giovanni al Natisone, ha ritenuto importante dare un segnale di vicinanza alla comunità: si é così deciso di organizzare dei momenti di sostegno ai genitori coinvolti e un incontro pubblico di riflessione sul tema della violenza sulle donne.
Martedì 02 luglio 2013 alle ore 20.30 presso l'Auditorium di Viale delle Scuole a San Giovanni al Natisone si terrà, quindi, l'incontro pubblico "Insieme contro la violenza sulle donne" condotto dalla dott.ssa Silvana Cremaschi, Neuropsichiatra infantile e Consigliere regionale.

Per ulteriori informazioni scarica la locandina allegata

 

 

21/06/2013

Firmato il Protocollo di Intesa ANCI e ACI Sociali

Lo scorso 5 giugno 2013 ANCI ed ACI Sociali  (Legacoopsociali - Federsolidarietà Confcooperative - AGCI Solidarietà) hanno firmato un protocollo d'intesa al fine di promuovere la collaborazione tra Comuni e cooperative sociali.


Per visionare il testo completo del Protocollo di intesa scarica l'allegato

 

 

19/04/2013

Interruzione trattative Accordo di gradualità ex art. 77 del CCNL

A seguito dell'incontro avvenuto in data 15 aprile 2013 tra le associazioni cooperative regionali costituenti l’Alleanza Cooperative Italiane – Cooperative Sociali del FVG (Agci-Solidarietà, Federsolidarietà-Confcooperative e Legacoopsociali) e le organizzazioni sindacali regionali Fisascat-Cisl, Fp-Cgil, Cisl-Fp ed Fpl-Uil, la trattativa sull’Accordo di gradualità ex art. 77 del CCNL – Contratto Integrativo regionale è stata interrotta.
Le Organizzazioni Sindacali hanno rimesso in discussione i fondamenti della bozza di accordo che a suo tempo era stata definita, rimettendo così in discussione quanto sembrava già concordato.
Pertanto le centrali Cooperative si sono trovate nell'impossibilità di sottoscrivere l'accordo di gradualità ex art. 77 del CCNL, e si sono viste costrette, come previsto dal CCNL, a fare ricorso al livello nazionale.

Per tutti gli approfondimenti scarica gli allegati.

 

 

 

17/04/2013

Convocazione Assemblea Straordinaria e Ordinaria

I/Le Signori/e Soci/e sono convocati/e in Assemblea Straordinaria ed Ordinaria in 1^ convocazione per il giorno 30 aprile 2013 alle ore 8,30 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai nr. 8 e, occorrendo,in 2^ convocazione per il giorno venerdì 17 maggio 2013 alle ore 17.00 presso il ristorante "Alla Tavernetta" di Remanzacco (UD).

 

Per la convocazione completa consulta il file allegato.

 

 

 

09/04/2013

Convocazione Commissioni Soci aprile e maggio 2013

Sono convocate le Commissioni Soci Territoriali con il seguente ordine del giorno:

  1. Approfondimento sui punti all’ordine del giorno dell’Assemblea dei Soci
    del 17 maggio 2013:
    - Rendiconto sugli Obiettivi societari e andamento economico della Codess FVG anno 2012 e proposta di destinazione degli utili;
    - Obiettivi Societari anno 2013.
    - Elezione nuovi organi di governo e approvazione Statuto e Regolamento
  2. Varie ed eventuali.

Per conoscere le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato

 

 

28/03/2013

La cooperazione sociale regionale incontra i candidati alla Regione FVG

Le Associazioni delle Cooperative organizzano una serie di incontri con i candidati alle elezioni a Presidente della Giunta Regionale per portare il punto di vista e le aspettative della Cooperazione sociale a quella che sarà la nuova Giunta regionale. È importante la massiccia presenza delle Cooperative.

 

In allegato l’informativa e il programma degli incontri

 

 

20/12/2012

“Un’ ora vale due” adesione dei Soci di Codess FVG

Legacoop nazionale, Agci, Confcooperative e le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e Uil hanno promosso l’iniziativa di solidarietà a favore delle popolazioni vittime del sisma che a maggio ha colpito l’Emilia Romagna e diversi comuni della Lombardia e del Veneto. 
Le alleanze delle Cooperative italiane e i sindacati hanno sottoscritto un accordo dove si invitavano i lavoratori, su base volontaria, a destinare almeno un’ora di stipendio per la creazione di un fondo destinato alla popolazione, ai lavoratori e alle imprese cooperative danneggiate dal sisma. Il 30% dei Soci di Codess FVG ha aderito all'iniziativa donando oltre 120 ore di lavoro,dimostrando un forte spirito di solidarietà nei confronti di quanti sono stati duramente colpiti dal sisma.

 

 

20/12/2012

Auguri con donazione a Save the Children

Quest’anno Codess FVG vuole farti gli auguri attraverso la donazione effettuata a favore dell’Associazione Save the Children.
Save the Children è una ONG riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri, che porta avanti progetti rivolti sia ai bambini e alle bambine dei paesi in via di sviluppo ma anche del territorio italiano.
Lavora per la piena attuazione dei diritti dei bambini e degli adolescenti attraverso interventi concreti e attraverso attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica. http://www.savethechildren.it/

Scarica il biglietto di auguri!

 

 

12/12/2012

Aggiornamento: art. 77 CCNL Cooperazione Sociale – procedura volta all’approvazi

In data odierna le scriventi associazioni Agci-Solidarietà,Federsolidarietà-Confcooperative, Legacoopsociali hanno comunicato ufficialmente alle Direzioni Regionale e Territoriali del Lavoro ed al Servizio Cooperazione della Regione lo stato della trattativa - di fatto interrotta per responsabilità delle Organizzazioni Sindacali - relativa all'accordo di gradualità contrattuale.
Con la stessa lettera, viene comunicato che, in mancanza di una risposta da parte delle OO.SS. entro i prossimi giorni, le nostre associazioni procederanno a ricorrere al livello nazionale.


Per conoscere il testo integrale della lettera inviata alle Organizzazioni sindacali scarica il file.

 

 

Sospensione pagamento 2^ tranche del CCNL

Per il mese di ottobre era prevista la corresponsione della 2^ tranche del CCNL. 
Le Organizzazione Sindacali, prima dell’estate, hanno presentato una piattaforma per un accordo integrativo regionale che comporterebbe un ulteriore aumento dei costi per le Cooperative. Subito dopo le Associazioni delle Cooperative hanno richiesto un accordo di gradualità per l’applicazione della 2^ e 3^ tranche del CCNL.
Le trattative sono partite a ritmo serrato ma, ad oggi, non si è ancora giunti ad alcun accordo. In questo contesto le Associazioni delle Cooperative hanno dato indicazione alle Cooperative di sospendere il pagamento della 2^ tranche. Come Codess FVG riteniamo che i margini per arrivare a un accordo equilibrato che migliori le condizioni dei lavoratori e non metta in difficoltà economica le Cooperative, si possa trovare. In attesa di tale accordo e come di fatto è previsto dal CCNL, riteniamo corretta a sospensione della 2^ tranche, e pertanto nella busta paga del mese di ottobre non verrà il momento corrisposto l’aumento previsto.
Come Cooperative abbiamo fatto presente che la situazione di forte difficoltà del settore con tagli alla spesa pubblica (spending review), il prospettato aumento dell’IVA dal 4 al 10%, una riduzione dei fatturati e dei margini necessari a compensare i maggiori costi conseguenti al rinnovo del CCNL, un sistema di affidamento degli appalti che ancora in vari servizi premia più il prezzo che la qualità, mettono in difficoltà l’intero settore. Considerando la situazione, Codess FVG si trova ancora in una posizione solida ma, stante le incertezze del quadro generale, dobbiamo guardare al futuro con cautela.

 

Per conoscere il testo integrale del comunicato delle Associazioni Cooperative e la lettera inviata alle Organizzazioni sindacali clicca qui.

 

 

 

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci 14 dicembre 2012

I Signori Soci sono convocati in Assemblea Ordinaria in prima convocazione per il giorno 30 novembre 2012 alle ore 8,30 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai nr. 8 e, occorrendo,in 2^ convocazione per il giorno venerdì 14 dicembre 2012 alle ore 18.00.

 

Per la convocazione completa consulta il file allegato.

 

 

Convocazione Commissioni Soci novembre e dicembre 2012

Sono state convocate, per il mese di novembre e dicembre 2012, le Commissioni Soci Territoriali con il seguente ordine del giorno:

1. Approfondimento sui punti all’ordine del giorno dell’Assemblea dei Soci del 14 dicembre 2012:

  •     aggiornamento sugli Obiettivi Societari 2012
  •     percorso "Governance e Partecipazione"


2. Varie ed eventuali.

 

Per conoscere le date e i luoghi di svolgimento delle Commissioni, consulta il file allegato.

 

 

18/02/2013

Firmato il Protocollo di Intesa tra Codess FVG e Auser Friuli Venezia Giulia

Il 24 agosto 2012, al fine di formalizzare la pluriennale collaborazione tra la Cooperativa Sociale Onlus Codess Friuli Venezia Giulia e l’Associazione AUSER Friuli Venezia Giulia Onlus è stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa, con l’obiettivo di promuovere congiuntamente iniziative di carattere sociale, formativo, culturale per il benessere, la salute e l’autonomia delle persone anziane e/o fragili, nel rispetto delle reciproche finalità statutarie e delle specifiche competenze.

 

 

2^ Seminario "Governance e partecipazione"

Codess FVG organizza per venerdì 12 ottobre 2012 dalle ore 14.00 presso l'Area Ex Ospedale psichiatrico di Udine il secondo incontro seminariale sul tema della “Governance e partecipazione”.

Per conoscere il programma completo del seminario scarica l'allegato.

 

 

Incontri di approfondimento rivolto ai Soci sul Bilancio Sociale 2011

Il Bilancio Sociale rappresenta per la Cooperativa un importante strumento di comunicazione e di visibilità e si prefigge di favorire un dialogo trasparente e costruttivo con tutti i Soci, gli Utenti e i Clienti. Per concretizzare questo dialogo nei confronti di tutti i Soci, il Consiglio di Amministrazione intende riproporre, anche per quest’anno, degli incontri specifici di approfondimento sul documento del Bilancio Sociale al fine di favorire una maggiore conoscenza dei valori, delle attività e dei risultati conseguiti dalla Codess FVG. In particolare, il C.d.A. desidera conoscere il Tuo punto di vista e chiedere il Tuo contributo per migliorare e sviluppare nuove forme di partecipazione attiva del Socio alla vita della Cooperativa.
Gli incontri rivolti a tutti i Soci si svolgeranno in tre diverse giornate e nelle diverse sedi della Cooperativa al fine di agevolare e consentire la partecipazione di ciascuno:

martedì 25.09.2012 ore 18.00 - Sede di Cervignano del Friuli, Via Del Zotto, 2
giovedì 27.09.2012 ore 18.00 -  Sede di Udine, Viale Trieste, 89
giovedì 04.10.2012 ore 17.30 - Sede di Tolmezzo, Via Matteotti, 52


Sei invitato a partecipare nella sede e nel luogo che ritieni più agevole.

 

 

I^ Seminario “Governance e partecipazione”

Codess FVG ha organizzato per mercoledì 04 luglio 2012 dalle ore 9.00 presso l’Azienda Agrituristica “Mulino delle Tolle” il seminario dal titolo “Governance e partecipazione”.

Per conoscere il programma completo del seminario scarica l'allegato.

 

 

Anno internazionale delle cooperative 2012

Le Nazioni Unite hanno proclamato il 2012 anno internazionale delle cooperative, con lo slogan "le cooperative costruiscono un mondo migliore".  Numerose iniziative sono previste in tutto il mondo per far conoscere e celebrare questa realtà i cui numeri sono di grande rilevanza. Infatti i cooperatori nel mondo sono un miliardo, cioè tre volte gli azionisti delle società di capitali; le persone occupate in società cooperative sono 100 milioni, ovvero il 20% in più rispetto alle multinazionali.
Per ulteriori informazioni collegati al sito http://social.un.org/coopsyear/ o  clicca qui www.legacoop.coop

 


 

Codess FVG aderisce all’iniziativa di solidarietà “Un’ ora vale due”

Codess FVG aderisce all’iniziativa di solidarietà  “Un’ ora vale due”
Si tratta di un’iniziativa promossa da Legacoop nazionale e da Agci, Confcooperative e le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e Uil a favore delle popolazioni vittime del sisma che ha colpito l’Emilia Romagna e diversi comuni della Lombardia e del Veneto.  Le alleanze delle Cooperative italiane e i sindacati hanno sottoscritto un accordo dove si invitano i lavoratori, su base volontaria, a destinare almeno un’ora di stipendio  per la creazione di un fondo destinato alla popolazione , ai lavoratori e alle imprese cooperative danneggiate dal sisma.


Per ulteriori informazioni e per scaricare il fac-simile del modulo di delega per aderire all’iniziativa scarica gli allegati.

 

 

Indicazioni per un ufficio a basso impatto energ-etico

Codess FVG già da alcuni anni all’interno della Politica aziendale della Qualità ha intrapreso delle azioni che mirano a promuovere la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e a diffondere comportamenti ed abitudini a ridotto impatto ambientale (installazione dell’ impianto fotovoltaico, raccolta differenziata, utilizzo carta reciclata, etc.). In questo contesto nasce il decalogo contenente alcune indicazioni da mettere in atto nel proprio luogo di lavoro, per favorire un ufficio a basso impatto energetico. Ricordiamoci che è anche dai piccoli gesti quotidiani e dalle buone abitudini che nasce il risparmio energetico e noi possiamo dare il nostro contributo!


Per visionare le indicazioni per un ufficio a basso impatto energetico scarica l'allegato.

 

 

Progetto "Fai un salto"

Fai un salto è un progetto per leggere, conoscere, discutere, promuovere innovazione tecnologica tra le imprese e le organizzazioni sociali.

Fai un salto è: 

  • Blog per discutere innovazioni tecnologiche nel sociale.
  • Osservatorio per produrre un rapporto di ricerca annuale.
  • Workshop itineranti per ragionare e discutere di innovazione.

 

Per ulteriori informazioni clicca qui.

 

 

 

Circolare Ministeriale del Lavoro del 01 giugno 2012 sui CCNL di riferimento

Il Ministero del Lavoro (DG Attività Ispettiva) con la Circolare del 01 giugno 2012 chiarisce senza margini interpretativi che gli unici contratti collettivi nazionali di lavoro utili ai fini dell’individuazione della base imponibile contributiva per i soci lavoratori delle imprese cooperative sono quelli stipulati da AGCI, Legacoop, Confcooperative e CGIL,CISL,UIL. La stessa circolare ricorda che laddove venga riscontrata l’applicazione di un diverso CCNL l’ispettore dovrà procedere al recupero delle differenze contributive mediante l’adozione di diffida accertativa.

Per prendere visione completa della nota scarica l’allegato.

 

 

Progetto per l’innovazione: “Rete per l’Innovazione nel Sociale”

Venerdì 13 aprile i Consigli di Amministrazione delle Cooperative sociali Codess FVG, Duemilauno Agenzia Sociale e FAI si sono riuniti a Muggia per discutere e deliberare in merito alla costituzione del contratto di “Rete per l’Innovazione nel Sociale”. Il Contratto di Rete è una nuova forma giuridica nata nel 2009 (legge n. 5/2009 art. 3 e successive modifiche) che consente alle imprese di sviluppare network, al fine di accrescere la capacità innovativa e la competitività sul mercato, ma mantenendo la propria individualità.
Le tre Cooperative già condividono simili percorsi di sviluppo: gestiscono servizi alla persona in ambito sociale, educativo, sanitario, hanno un concreto radicamento sul territorio regionale e hanno dimensioni analoghe per numero di Soci e per valore della produzione. Con questo nuovo strumento di cooperazione intendono sperimentare insieme nuovi percorsi imprenditoriali e sociali attraverso cui promuovere e condividere sviluppo, innovazione e buone pratiche nell’ambito dei servizi socio-sanitari ed educativi regionali, mettendo in rete risorse e idee e sviluppando comuni e coordinate azioni progettuali.

 

Per maggiori informazioni clicca qui o scarica l'allegato

 

 

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci maggio 2012

I Signori Soci sono convocati in Assemblea Ordinaria in prima convocazione per il giorno 10 maggio 2012 alle ore 8,30 a Udine presso la sede della Lega Cooperative in via Cernazai nr. 8 e, occorrendo,in 2^ convocazione per il giorno venerdì 11 maggio 2012 alle ore 18,30 presso
il ristorante-hotel “Willy” in via Bariglaria, 164 – Gemona del Friuli (Udine).

Consulta il file allegato per la convocazione completa.

 

 

Commissioni Soci aprile 2012

Sono state convocate, per il mese di aprile 2012, le Commissioni Soci Territoriali con il seguente ordine del giorno:

1. Approfondimento sui punti all’ordine del giorno dell’Assemblea dei Soci dell’ 11 maggio 2012:

  • Rendiconto sugli Obiettivi societari e andamento economico della Codess FVG anno 2011 e proposta di destinazione degli utili;
  • Risultati del questionario Soci 2011
  • Obiettivi Societari anno 2012

2. Varie ed eventuali.

 

Per conoscere i luoghi e le date di svolgimento consulta il file allegato

 

 

Rinnovato il CCNL delle Cooperative Sociali

Il 16 dicembre 2011 è stato rinnovato il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per le lavoratrici ed i lavoratori delle Cooperative del settore socio-sanitario-assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo. L’accordo è stato siglato da Legacoopsociali, Federsolidarietà – Confcooperative, Agci Solidarietà e dalle quattro organizzazioni sindacali FP Cgil, FPS Cisl, Fisascat Cisl e Uil FPL.

Gli aumenti retributivi, che a regime ammonteranno a 70 euro mensili per il livello C1 pari al 5,49% di aumento, saranno corrisposti in tre tranche così suddivise:30 euro da gennaio 2012;20 euro da ottobre 2012; 20 euro da marzo 2013.
Per gli altri livelli l’importo dovrà essere calcolato proporzionalmente. Non sono previsti arretrati o importi una tantum. Altra novità riguarda l’istituto dell’apprendistato aggiornato al nuovo Testo Unico.
Codess FVG valuta positivamente che si sia giunti finalmente alla firma del nuovo CCNL che, ricordiamo, era scaduto dal 01/01/2010. Ritiene gli aumenti previsti sostenibili dalla Cooperativa e dal mondo della Cooperazione sociale in generale. Inoltre, essendo gli aumenti dei costi per il personale sostanzialmente in linea con l’inflazione ufficiale, i relativi oneri potranno essere progressivamente assorbiti attraverso gli adeguamenti delle tariffe previste nelle specifiche clausole dei contratti in essere con gli Enti. D’altro canto, come lavoratori, l’aumento ci sembra insufficiente a recuperare il potere d’acquisto dei salari eroso dall’inflazione reale. Dobbiamo, però, non dimenticare il periodo di grande difficoltà che stiamo vivendo a livello nazionale e considerare che altri contratti non sono nemmeno ancora stati rinnovati.

Il testo dell’accordo è disponibile e scaricabile alla sezione Documenti, in cui si trova anche una nostra prima elaborazione con evidenziati gli aumenti suddivisi per livello con la nuova paga base a regime.

 

 

Aggiornamento rimborso km per il personale delle Coop. Sociali

In occasione della riunione del Comitato Misto Paritetico Regionale per la Cooperazione Sociale, riunitosi giovedì 26 gennaio 2012, in riferimento all'aggiornamento periodico del rimborso chilometrico previsto dall'art. 15.4 dell'Accordo integrativo regionale in applicazione del CCNL, sottoscritto il 14 marzo 2005, le parti hanno concordato che dal 1° gennaio 2012 il rimborso chilometrico viene fissato in € 0,30.

Per ulteriori informazioni scarica la delibera.

 

 

Assemblea ordinaria e cena sociale dicembre 2011

Il 14 dicembre 2011 si è svolta la II Assemblea ordinaria dei Soci, che ha fatto registrare una grande affluenza di partecipazione con gli oltre 240 Soci presenti. All'ordine del giorno vi è stato l'aggiornamento sugli obiettivi societari per la qualità relativi all'anno 2011.

A seguire si è svolta la consueta e attesissima cena sociale con il tradizionale taglio della torta degli auguri.

 

 


 

I° Seminario Formativo del gruppo gestionale Codess FVG

A giugno 2011 si è svolto il I° seminario del gruppo gestionale costituito dai membri del Consiglio di Amministrazione, dell’Ufficio di Direzione, degli Uffici Amministrativi e del Coordinamento Generale di Codess FVG. Il seminario, a carattere formativo, ha avuto l’obiettivo di sviluppare un metodo di lavoro omogeneo e uno stile di comunicazione condiviso. La docente che ha condotto l'incontro è stata la dott.ssa Sonia Struggia, esperta di coaching e comunicazione.
La formazione ha avuto luogo presso il Centro Turistico Ai Ciclamini, a Lusevera.