Approvato dall’Assemblea dei Soci il Bilancio Sociale 2017 di Codess FVG, Cooperativa sociale che da oltre 20 anni gestisce nelle province di Udine e Pordenone servizi di assistenza domiciliare e residenziale per anziani, nidi d’infanzia, servizi educativi per minori e disabili, Informagiovani e accoglienza di cittadini stranieri richiedenti asilo.
Il 2017 è stato ancora un anno di crescita: il volume di affari si è attestato su 16.986.740 euro, segnando un incremento del 3,3% rispetto al 2016, e il patrimonio ha superato per la prima volta i 3 milioni di euro. I risultati raggiunti confermano l’andamento positivo che caratterizza la Cooperativa sin dai suoi esordi. Dal 2000 a oggi, infatti, il volume d’affari è aumentato di oltre 7 volte passando da 2,3 milioni a 16,9 milioni, con un incremento medio annuo del 12%.La forza lavoro ha raggiunto le 619 unità, di cui 570 sono Soci della Cooperativa. Compagine sociale da sempre a nettissima prevalenza femminile, con un 91,6% di donne nel 2017.

La Cooperativa, quindi, continua a crescere nonostante le difficoltà del mercato di riferimento, offrendo risposte a bisogni della popolazione radicalmente mutati, più stratificati rispetto al passato e dai contorni meno nitidi. In un panorama che si trasforma così profondamente e così in fretta, la strada che Codess FVG ha deciso di intraprendere è quella dell’innovazione sociale: apertura a mercati nuovi, forme di ibridazione sociale, implementazione di competenze e settori di attività finora meno sviluppati.

In questa direzione va la costituzione, a gennaio 2018, di Codess Benessere, la società (s.r.l.) controllata dalla Cooperativa e in partnership con un soggetto privato con esperienza nel settore del benessere, con l’obiettivo di creare nell’area di Pradamano, acquisita a settembre 2017, un polo integrato per la salute e il benessere.

Sempre nella prospettiva di interpretare il presente e i bisogni emergenti, si pone anche il progetto di fusione con l’Associazione Nuovi Cittadini Onlus, approvato in sede di Assemblea dei Soci. Si tratta anche in questo caso di un progetto orientato all’innovazione, che integra due soggetti differenti, Cooperativa e Associazione. La fusione di Codess FVG e Nuovi Cittadini ONLUS è l’approdo naturale di una collaborazione ricca e positiva nata nel 2016 con la gestione dell’accoglienza di cittadini stranieri richiedenti asilo per conto della Prefettura di Udine. Oltre a implementare quest’area di attività grazie alla solida esperienza maturata negli anni da Nuovi Cittadini, l’integrazione fra le due realtà crea il terreno per progettualità destinate a fasce di popolazione nuove per Codess FVG, come le “nuove povertà”, sia in termini di cura che di prevenzione.

La Cooperativa, infine, continua a investire nella formazione ai propri Soci. Le ore di formazione sono state 8.385,65, per un totale di 600 Soci lavoratori coinvolti e una media di circa 14 ore di frequenza per Socio. La formazione è stata dedicata soprattutto alla sicurezza sul lavoro, tema su cui Codess FVG mantiene alta l’attenzione con visite mediche preventive e periodiche, sopralluoghi del medico competente o dell’RSPP, corsi di formazione, riunioni del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Un rendiconto dettagliato delle attività e dei risultati di Codess FVG 2017 è presentato nel Bilancio Sociale 2017 disponibile per chiunque ne faccia richiesta (tel. 0432 21331; [email protected]).